#disuguaglianze Instagram Photos & Videos

Statistics

We looked inside some of the posts tagged with #disuguaglianze and here's what we found interesting.

Inside 36 Posts

Time between posts:
18 hours
Average like
119.1
Average comment
2.9
Posts with video
0/36
Posts with photo
36/36

Hashtag Popularity

@arelagenzia Profile picture

@arelagenzia

Iniziamo la settimana con questa riflessione di Chiara Volpato

Chiara Volpato, "Disuguaglianze e risentimento: un intreccio pericoloso", STRANIERO, AREL la rivista 2/2019

#ARELlarivista #straniero #AREL #ARELagenzia #società #disuguaglianze #risentimento #ricchi #poveri #abbienti #nonabbienti #popolazione #divisione

Iniziamo la settimana con questa riflessione di Chiara Volpato

Chiara Volpato, "Disuguaglianze e risentimento: un intreccio pericoloso", STRANIERO, AREL la rivista 2/2019

#ARELlarivista #straniero #AREL #ARELagenzia #società #disuguaglianze #risentimento #ricchi #poveri #abbienti #nonabbienti #popolazione #divisione
18 2 5 hours ago
@torinopossibile Profile picture

@torinopossibile

Reposted from @possibileit (@get_regrann) - Ogni #16Ottobre, per il proprio compleanno, L’Organizzazione Mondiale per l’Alimentazione e l’Agricoltura (@fao) celebra il #WorldFoodDay, ovvero la giornata mondiale dell’alimentazione.
O meglio, per una sana alimentazione.

O meglio ancora, per una sana e giusta alimentazione.
Giusta, come la giustizia

Quella sociale, quella che si fa carico delle difficoltà e combatte le disuguaglianze, o almeno ci prova, in un mondo dove il disequilibrio regna sovrano, dove pochi hanno troppo e troppi hanno troppo poco. (...)
Scardinare determinati modelli sociali su larga scala è una vera e propria rivoluzione, è un lavoro di sensibilizzazione che richiede tempo e risorse.

Il ruolo della politica è facilitare e prendere spunto da tante bellissime iniziative spontanee che già esistono, creando modelli riproducibili per un miglioramento diffuso della qualità della vita.
Ma la #Politica deve anche ricordandosi che la fame, la povertà e la giustizia sociale sono sue precise responsabilità, che non possono né devono essere delegate alla buona volontà di singoli individui o, come spesso accade, all’associazionismo.

Articolo completo su www.possibile.com (link nelle stories)

#fao #wfd2019 #giornatamondialedellalimentazione #cibo #giustiziasociale #GiustiziaAmbientale #endpoverty #zerohunger #salute #alimentazione #Dirittiumani #salutealimentare #disuguaglianze #disuguaglianza #sostenibilità #agricoltura #healthyfood #nutrizione - #regrann

Reposted from @possibileit (@get_regrann) -  Ogni #16Ottobre, per il proprio compleanno, L’Organizzazione Mondiale per l’Alimentazione e l’Agricoltura (@fao) celebra il #WorldFoodDay, ovvero la giornata mondiale dell’alimentazione. 
O meglio, per una sana alimentazione.

O meglio ancora, per una sana e giusta alimentazione. 
Giusta, come la giustizia

Quella sociale, quella che si fa carico delle difficoltà e combatte le disuguaglianze, o almeno ci prova, in un mondo dove il disequilibrio regna sovrano, dove pochi hanno troppo e troppi hanno troppo poco. (...)
Scardinare determinati modelli sociali su larga scala è una vera e propria rivoluzione, è un lavoro di sensibilizzazione che richiede tempo e risorse.

Il ruolo della politica è facilitare e prendere spunto da tante bellissime iniziative spontanee che già esistono, creando modelli riproducibili per un miglioramento diffuso della qualità della vita. 
Ma la #Politica deve anche ricordandosi che la fame, la povertà e la giustizia sociale sono sue precise responsabilità, che non possono né devono essere delegate alla buona volontà di singoli individui o, come spesso accade, all’associazionismo.

Articolo completo su www.possibile.com (link nelle stories)

#fao #wfd2019 #giornatamondialedellalimentazione #cibo #giustiziasociale #GiustiziaAmbientale #endpoverty #zerohunger #salute #alimentazione #Dirittiumani #salutealimentare #disuguaglianze #disuguaglianza #sostenibilità #agricoltura #healthyfood #nutrizione - #regrann
32 2 18 October, 2019
@rivistailmulino Profile picture

@rivistailmulino

Le edizioni del Mulino

Liberati i fogli di stampa del numero 5/2019: disponibile dal 7 novembre @edizionimulino #staytuned #1989 #svolta #bolognina #sinistra #disuguaglianze #scuola

Liberati i fogli di stampa del numero 5/2019: disponibile dal 7 novembre @edizionimulino #staytuned #1989 #svolta #bolognina #sinistra #disuguaglianze #scuola
18 0 18 October, 2019
@edizionimulino Profile picture

@edizionimulino

È da oltre duemila anni che nel mondo si combattono le diseguaglianze. Tutti coloro che sono favorevoli a una sempre maggiore perequazione economica farebbero bene, però, a ricordare che, con rare eccezioni, la perequazione stessa è stata sempre ottenuto al prezzo di enormi sofferenze. Sempre. È questo l'assunto di Walter Sheidel in "La grande livellatrice. Violenza e disuguaglianza dalla Preistoria a oggi".
Paolo Mieli sul libro di Walter Scheidel "La grande livellatrice"

#disuguaglianze #disuguaglianza #libridaleggere #libri

È da oltre duemila anni che nel mondo si combattono le diseguaglianze. Tutti coloro che sono favorevoli a una sempre maggiore perequazione economica farebbero bene, però, a ricordare che, con rare eccezioni, la perequazione stessa è stata sempre ottenuto al prezzo di enormi sofferenze. Sempre. È questo l'assunto di Walter Sheidel in "La grande livellatrice. Violenza e disuguaglianza dalla Preistoria a oggi".
Paolo Mieli sul libro di Walter Scheidel "La grande livellatrice"

#disuguaglianze #disuguaglianza #libridaleggere #libri
30 0 17 October, 2019
@bolognapossibile Profile picture

@bolognapossibile

@Regrann from @possibileit - Ogni #16Ottobre, per il proprio compleanno, L’Organizzazione Mondiale per l’Alimentazione e l’Agricoltura (@fao) celebra il #WorldFoodDay, ovvero la giornata mondiale dell’alimentazione.
O meglio, per una sana alimentazione.

O meglio ancora, per una sana e giusta alimentazione.
Giusta, come la giustizia

Quella sociale, quella che si fa carico delle difficoltà e combatte le disuguaglianze, o almeno ci prova, in un mondo dove il disequilibrio regna sovrano, dove pochi hanno troppo e troppi hanno troppo poco. (...)
Scardinare determinati modelli sociali su larga scala è una vera e propria rivoluzione, è un lavoro di sensibilizzazione che richiede tempo e risorse.

Il ruolo della politica è facilitare e prendere spunto da tante bellissime iniziative spontanee che già esistono, creando modelli riproducibili per un miglioramento diffuso della qualità della vita.
Ma la #Politica deve anche ricordandosi che la fame, la povertà e la giustizia sociale sono sue precise responsabilità, che non possono né devono essere delegate alla buona volontà di singoli individui o, come spesso accade, all’associazionismo.

Articolo completo su www.possibile.com (link nelle stories)

#fao #wfd2019 #giornatamondialedellalimentazione #cibo #giustiziasociale #GiustiziaAmbientale #endpoverty #zerohunger #salute #alimentazione #Dirittiumani #salutealimentare #disuguaglianze #disuguaglianza #sostenibilità #agricoltura #healthyfood #nutrizione

@Regrann from @possibileit - Ogni #16Ottobre, per il proprio compleanno, L’Organizzazione Mondiale per l’Alimentazione e l’Agricoltura (@fao) celebra il #WorldFoodDay, ovvero la giornata mondiale dell’alimentazione. 
O meglio, per una sana alimentazione.

O meglio ancora, per una sana e giusta alimentazione. 
Giusta, come la giustizia

Quella sociale, quella che si fa carico delle difficoltà e combatte le disuguaglianze, o almeno ci prova, in un mondo dove il disequilibrio regna sovrano, dove pochi hanno troppo e troppi hanno troppo poco. (...)
Scardinare determinati modelli sociali su larga scala è una vera e propria rivoluzione, è un lavoro di sensibilizzazione che richiede tempo e risorse.

Il ruolo della politica è facilitare e prendere spunto da tante bellissime iniziative spontanee che già esistono, creando modelli riproducibili per un miglioramento diffuso della qualità della vita. 
Ma la #Politica deve anche ricordandosi che la fame, la povertà e la giustizia sociale sono sue precise responsabilità, che non possono né devono essere delegate alla buona volontà di singoli individui o, come spesso accade, all’associazionismo.

Articolo completo su www.possibile.com (link nelle stories)

#fao #wfd2019 #giornatamondialedellalimentazione #cibo #giustiziasociale #GiustiziaAmbientale #endpoverty #zerohunger #salute #alimentazione #Dirittiumani #salutealimentare #disuguaglianze #disuguaglianza #sostenibilità #agricoltura #healthyfood #nutrizione
30 0 16 October, 2019
@possibileit Profile picture

@possibileit

Ogni #16Ottobre, per il proprio compleanno, L’Organizzazione Mondiale per l’Alimentazione e l’Agricoltura (@fao) celebra il #WorldFoodDay, ovvero la giornata mondiale dell’alimentazione.
O meglio, per una sana alimentazione.

O meglio ancora, per una sana e giusta alimentazione.
Giusta, come la giustizia

Quella sociale, quella che si fa carico delle difficoltà e combatte le disuguaglianze, o almeno ci prova, in un mondo dove il disequilibrio regna sovrano, dove pochi hanno troppo e troppi hanno troppo poco. (...)
Scardinare determinati modelli sociali su larga scala è una vera e propria rivoluzione, è un lavoro di sensibilizzazione che richiede tempo e risorse.

Il ruolo della politica è facilitare e prendere spunto da tante bellissime iniziative spontanee che già esistono, creando modelli riproducibili per un miglioramento diffuso della qualità della vita.
Ma la #Politica deve anche ricordandosi che la fame, la povertà e la giustizia sociale sono sue precise responsabilità, che non possono né devono essere delegate alla buona volontà di singoli individui o, come spesso accade, all’associazionismo.

Articolo completo su www.possibile.com (link nelle stories)

#fao #wfd2019 #giornatamondialedellalimentazione #cibo #giustiziasociale #GiustiziaAmbientale #endpoverty #zerohunger #salute #alimentazione #Dirittiumani #salutealimentare #disuguaglianze #disuguaglianza #sostenibilità #agricoltura #healthyfood #nutrizione

Ogni #16Ottobre, per il proprio compleanno, L’Organizzazione Mondiale per l’Alimentazione e l’Agricoltura (@fao) celebra il #WorldFoodDay, ovvero la giornata mondiale dell’alimentazione. 
O meglio, per una sana alimentazione.

O meglio ancora, per una sana e giusta alimentazione. 
Giusta, come la giustizia

Quella sociale, quella che si fa carico delle difficoltà e combatte le disuguaglianze, o almeno ci prova, in un mondo dove il disequilibrio regna sovrano, dove pochi hanno troppo e troppi hanno troppo poco. (...)
Scardinare determinati modelli sociali su larga scala è una vera e propria rivoluzione, è un lavoro di sensibilizzazione che richiede tempo e risorse.

Il ruolo della politica è facilitare e prendere spunto da tante bellissime iniziative spontanee che già esistono, creando modelli riproducibili per un miglioramento diffuso della qualità della vita. 
Ma la #Politica deve anche ricordandosi che la fame, la povertà e la giustizia sociale sono sue precise responsabilità, che non possono né devono essere delegate alla buona volontà di singoli individui o, come spesso accade, all’associazionismo.

Articolo completo su www.possibile.com (link nelle stories)

#fao #wfd2019 #giornatamondialedellalimentazione #cibo #giustiziasociale #GiustiziaAmbientale #endpoverty #zerohunger #salute #alimentazione #Dirittiumani #salutealimentare #disuguaglianze #disuguaglianza #sostenibilità #agricoltura #healthyfood #nutrizione
313 4 16 October, 2019
@people_have_the_power___ Profile picture

@people_have_the_power___

Tante, troppe persone studiano, si specializzano e investono tempo e denaro, ma spesso fanno i conti con una realtà lavorativa che le penalizza o, peggio, le sfrutta. Un lavoro soddisfacente e remunerativo resta, così, un sogno.
La preoccupazione per l’aumento delle #disuguaglianze sociali, come rilevato da @Politicapp di #SWG, è seconda solo ai timori per le conseguenze negative dei cambiamenti climatici. I giovani di #PeopleHaveThePower non accettano questa situazione, vogliono cambiare le cose e chiedono ai decisori politici un inderogabile cambio di passo. Unisciti a noi, firma e diffondi il manifesto ➡ https://bit.ly/2oa05qF

Tante, troppe persone studiano, si specializzano e investono tempo e denaro, ma spesso fanno i conti con una realtà lavorativa che le penalizza o, peggio, le sfrutta. Un lavoro soddisfacente e remunerativo resta, così, un sogno.
La preoccupazione per l’aumento delle #disuguaglianze sociali, come rilevato da @Politicapp di #SWG, è seconda solo ai timori per le conseguenze negative dei cambiamenti climatici. I giovani di #PeopleHaveThePower non accettano questa situazione, vogliono cambiare le cose e chiedono ai decisori politici un inderogabile cambio di passo. Unisciti a noi, firma e diffondi il manifesto ➡ https://bit.ly/2oa05qF
3 0 15 October, 2019
@orizzonte.aps Profile picture

@orizzonte.aps

𝐒𝐀𝐏𝐄𝐕𝐈 𝐂𝐇𝐄
𝐚 𝐜𝐚𝐮𝐬𝐚 𝐝𝐞𝐥 𝐜𝐚𝐦𝐛𝐢𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐜𝐥𝐢𝐦𝐚𝐭𝐢𝐜𝐨, 𝐞𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐢𝐥 𝟐𝟎𝟑𝟎 𝐬𝐚𝐫𝐚𝐧𝐧𝐨 𝐚𝐥𝐦𝐞𝐧𝐨 2️⃣4️⃣ 𝐦𝐢𝐥𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐠𝐥𝐢 𝐬𝐟𝐨𝐥𝐥𝐚𝐭𝐢 𝐚 𝐥𝐢𝐯𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐠𝐥𝐨𝐛𝐚𝐥𝐞, 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐬𝐜𝐚𝐫𝐬𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝𝐢 𝐚𝐜𝐪𝐮𝐚? 𝐒𝐞𝐜𝐨𝐧𝐝𝐨 𝐥𝐞 𝐬𝐭𝐢𝐦𝐞 𝐩𝐢𝐮̀ 𝐩𝐞𝐬𝐬𝐢𝐦𝐢𝐬𝐭𝐞 𝐩𝐨𝐭𝐫𝐞𝐛𝐛𝐞𝐫𝐨 𝐚𝐫𝐫𝐢𝐯𝐚𝐫𝐞 𝐚 𝟕𝟎𝟎 𝐦𝐢𝐥𝐢𝐨𝐧𝐢.

Uno degli obiettivi del concorso organizzato da @orizzonte.aps e @seedscience_project è quello di sensibilizzare gli studenti sulle tematiche della sostenibilità ambientale e sociale, delle disuguaglianze e dell’uso responsabile delle risorse.

Iscrivi la tua classe al link in bio.

𝐒𝐀𝐏𝐄𝐕𝐈 𝐂𝐇𝐄
𝐚 𝐜𝐚𝐮𝐬𝐚 𝐝𝐞𝐥 𝐜𝐚𝐦𝐛𝐢𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐜𝐥𝐢𝐦𝐚𝐭𝐢𝐜𝐨, 𝐞𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐢𝐥 𝟐𝟎𝟑𝟎 𝐬𝐚𝐫𝐚𝐧𝐧𝐨 𝐚𝐥𝐦𝐞𝐧𝐨 2️⃣4️⃣ 𝐦𝐢𝐥𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐠𝐥𝐢 𝐬𝐟𝐨𝐥𝐥𝐚𝐭𝐢 𝐚 𝐥𝐢𝐯𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐠𝐥𝐨𝐛𝐚𝐥𝐞, 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐬𝐜𝐚𝐫𝐬𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝𝐢 𝐚𝐜𝐪𝐮𝐚? 𝐒𝐞𝐜𝐨𝐧𝐝𝐨 𝐥𝐞 𝐬𝐭𝐢𝐦𝐞 𝐩𝐢𝐮̀ 𝐩𝐞𝐬𝐬𝐢𝐦𝐢𝐬𝐭𝐞 𝐩𝐨𝐭𝐫𝐞𝐛𝐛𝐞𝐫𝐨 𝐚𝐫𝐫𝐢𝐯𝐚𝐫𝐞 𝐚 𝟕𝟎𝟎 𝐦𝐢𝐥𝐢𝐨𝐧𝐢.

Uno degli obiettivi del concorso organizzato da @orizzonte.aps e @seedscience_project è quello di sensibilizzare gli studenti sulle tematiche della sostenibilità ambientale e sociale, delle disuguaglianze e dell’uso responsabile delle risorse.

Iscrivi la tua classe al link in bio.
12 1 15 October, 2019
@barboni_in_fuga Profile picture

@barboni_in_fuga

L'Eroica 2019 - Disuguaglianze

Il mondo si divide in: quelli che mangiano il cioccolato senza il pane; quelli che non riescono a mangiare il cioccolato se non mangiano anche il pane; quelli che non hanno il cioccolato; quelli che non hanno il pane.

Stefano Benni

#barboniinfuga #eroica #disuguaglianze #bici #bike #gaioleinchianti #igers #vintage @stefano_benni #disegual #stefanobenni #tuscany @eroica.cc @ciclocluberoica #igerstoscana #cycling #bicicletta #toscana #yallersitalia #chianti #wine #igersitalia #barboniinvoaggio #people #ciclismo

L'Eroica 2019 - Disuguaglianze

Il mondo si divide in: quelli che mangiano il cioccolato senza il pane; quelli che non riescono a mangiare il cioccolato se non mangiano anche il pane; quelli che non hanno il cioccolato; quelli che non hanno il pane.

Stefano Benni

#barboniinfuga #eroica #disuguaglianze #bici #bike #gaioleinchianti #igers #vintage @stefano_benni #disegual #stefanobenni #tuscany @eroica.cc @ciclocluberoica #igerstoscana #cycling #bicicletta #toscana #yallersitalia #chianti #wine #igersitalia #barboniinvoaggio #people #ciclismo
73 0 14 October, 2019
@support_the_planet_ Profile picture

@support_the_planet_

Oggi è l’International #DayoftheGirl, una giornata celebrata a livello globale, creata dalle Nazioni Unite per riconoscere la disuguaglianza di genere esistente in tutto il mondo. 
Matrimoni forzati, gravidanze indesiderate, istruzione negata, stipendi inferiori, c'è ancora tanta strada da fare per eliminare violenze, discriminazioni che ostacolano la libertà e la piena emancipazione delle donne.
Anche nel nostro Paese, le conseguenze della povertà educativa impediscono ancora a tante bambine e ragazze di sviluppare le proprie capacità e i propri talenti. Per loro Save The Children lancia insieme a OVS, la campagna Wonder(ful) girl, con un messaggio preciso: "dietro ogni donna meravigliosa c’è una bambina meravigliosa". #supportheplanet #savethechildren #children #dayofthegirl #internationaldayofthegirl #wonderfulgirls #girl #donne #woman #giornatainternazionaledellebambine #discrimination #disuguaglianze #onu #ovs #sposebambine

Oggi è l’International #DayoftheGirl, una giornata celebrata a livello globale, creata dalle Nazioni Unite per riconoscere la disuguaglianza di genere esistente in tutto il mondo. 
Matrimoni forzati, gravidanze indesiderate, istruzione negata, stipendi inferiori, c'è ancora tanta strada da fare per eliminare violenze, discriminazioni che ostacolano la libertà e la piena emancipazione delle donne.
Anche nel nostro Paese, le conseguenze della povertà educativa impediscono ancora a tante bambine e ragazze di sviluppare le proprie capacità e i propri talenti. Per loro Save The Children lancia insieme a OVS, la campagna Wonder(ful) girl, con un messaggio preciso: "dietro ogni donna meravigliosa c’è una bambina meravigliosa". #supportheplanet #savethechildren #children #dayofthegirl #internationaldayofthegirl #wonderfulgirls #girl #donne #woman #giornatainternazionaledellebambine #discrimination #disuguaglianze #onu #ovs #sposebambine
9 0 11 October, 2019
@acpitalia Profile picture

@acpitalia

Un bambino calabrese vive due anni in meno di un bimbo veneto #disuguaglianze #sud #periferie #bambini #marionegri
https://www.google.it/amp/s/www.adnkronos.com/salute/medicina/2019/10/11/bimbo-calabrese-vive-anni-meno-uno-veneto_XX7z4rJKQy7phbq8qMVVOL_amp.html

Un bambino calabrese vive due anni in meno di un bimbo veneto #disuguaglianze #sud #periferie #bambini #marionegri 
https://www.google.it/amp/s/www.adnkronos.com/salute/medicina/2019/10/11/bimbo-calabrese-vive-anni-meno-uno-veneto_XX7z4rJKQy7phbq8qMVVOL_amp.html
5 0 11 October, 2019
@startyouthup Profile picture

@startyouthup

È arrivato il momento di dare un taglio alle #disuguaglianze .
Siamo un gruppo di giovani ragazze e ragazzi che vogliono denunciare il profondo disagio in cui vivono le nostre generazioni e chiedere a chi ci governa azioni concrete per un futuro più equo per tutti.
Facciamo sentire forte la nostra voce! Unisciti a noi e firma il manifesto, adesso! Vai su https://peoplehavethepower.oxfamitalia.org/ #peoplehavethepower
#repost

È arrivato il momento di dare un taglio alle #disuguaglianze .
Siamo un gruppo di giovani ragazze e ragazzi che vogliono denunciare il profondo disagio in cui vivono le nostre generazioni e chiedere a chi ci governa azioni concrete per un futuro più equo per tutti.
Facciamo sentire forte la nostra voce! Unisciti a noi e firma il manifesto, adesso! Vai su https://peoplehavethepower.oxfamitalia.org/ #peoplehavethepower
#repost
3 0 11 October, 2019
@compassionitalia Profile picture

@compassionitalia

Pescara, Italy

Ti aspettiamo GIOVEDÌ 17 OTTOBRE, ore 18:00 presso la SALA CONSILIARE di PESCARA, Piazza Italia.⁠
▫️▫️⁠
POVERTÀ, UN PROBLEMA DI FONDO DA RISOLVERE⁠
Tavola rotonda, modera Rino Sciaraffa (Compassion Italia Onlus)⁠
▫️▫️⁠
Interventi:⁠
🔸 La barriera “povertà” nella città di Pescara⁠
Marcello Antonelli, presidente del Consiglio Comunale di Pescara, ⁠
▫️ ▫️⁠
🔹 La sfida delle diseguaglianze⁠
Marinella Sclocco, consigliere comunale di Pescara⁠
▫️ ▫️⁠
🔸 L’impegno evangelico mondiale sul tema della giustizia sociale e della povertà⁠
Giacomo Ciccone, presidente Alleanza Evangelica Italiana⁠
▫️ ▫️⁠
🔹 Il tema della povertà nell’universo giovanile⁠
Nicola Legrottaglie, allenatore Primavera del Pescara Calcio⁠
▫️ ▫️⁠
🔸 La stewardship nella trama biblica, come risposta alla povertà⁠
Pietro Evangelista, pastore del Centro Cristiano “Il Buon Samaritano”⁠
.⁠
.⁠
.⁠
.⁠
.⁠
#compassion #compassionitalia #onlus #pescara #worldpovertyday #povertà #problema #disuguaglianze #giovani #Bibbia #chiesa #comune #eventipescara #pescaracalcio #buonsamaritano #africa #asia #americalatina #etica #responsabilità #società #controcorrente

Ti aspettiamo GIOVEDÌ 17 OTTOBRE, ore 18:00 presso la SALA CONSILIARE di PESCARA, Piazza Italia.⁠
▫️▫️⁠
POVERTÀ, UN PROBLEMA DI FONDO DA RISOLVERE⁠
Tavola rotonda, modera Rino Sciaraffa (Compassion Italia Onlus)⁠
▫️▫️⁠
Interventi:⁠
🔸 La barriera “povertà” nella città di Pescara⁠
Marcello Antonelli, presidente del Consiglio Comunale di Pescara, ⁠
▫️ ▫️⁠
🔹 La sfida delle diseguaglianze⁠
Marinella Sclocco, consigliere comunale di Pescara⁠
▫️ ▫️⁠
🔸 L’impegno evangelico mondiale sul tema della giustizia sociale e della povertà⁠
Giacomo Ciccone, presidente Alleanza Evangelica Italiana⁠
▫️ ▫️⁠
🔹 Il tema della povertà nell’universo giovanile⁠
Nicola Legrottaglie, allenatore Primavera del Pescara Calcio⁠
▫️ ▫️⁠
🔸 La stewardship nella trama biblica, come risposta alla povertà⁠
Pietro Evangelista, pastore del Centro Cristiano “Il Buon Samaritano”⁠
.⁠
.⁠
.⁠
.⁠
.⁠
#compassion #compassionitalia #onlus #pescara #worldpovertyday #povertà #problema #disuguaglianze #giovani #Bibbia #chiesa #comune #eventipescara #pescaracalcio #buonsamaritano #africa #asia #americalatina #etica #responsabilità #società #controcorrente⁠
51 0 10 October, 2019
#cgil #riflessioni #disuguaglianze alla nascita
4 1 10 October, 2019
@de_generi Profile picture

@de_generi

Quest'anno halloween si colora di rosso! Un bloody party che unisce la festaccia de-genere alla voglia di rompere tabù e disuguaglianze intorno al tema del ciclo mestruale: faremo scorrere il sangue nelle vostre vene!
> Il 31 ottobre, dalle 22, al Cinema Vekkio di Corneliano <

Trovate l'evento sulla nostra pagina Facebook > De-Generi

#degeneri #mestruazioni #transfemminismo #ciclomestruale #assorbenti #salute #benessere #disuguaglianze #tabù #festa #cinemavekkio

Quest'anno halloween si colora di rosso! Un bloody party che unisce la festaccia de-genere alla voglia di rompere tabù e disuguaglianze intorno al tema del ciclo mestruale: faremo scorrere il sangue nelle vostre vene!
> Il 31 ottobre, dalle 22, al Cinema Vekkio di Corneliano <

Trovate l'evento sulla nostra pagina Facebook > De-Generi

#degeneri #mestruazioni #transfemminismo #ciclomestruale #assorbenti #salute #benessere #disuguaglianze #tabù #festa #cinemavekkio
21 1 9 October, 2019
@de_generi Profile picture

@de_generi

Una serata per parlare di tabù e diseguaglianze che circondano il ciclo mestruale in Italia e nel mondo: vi aspettiamo numeros* - 24 ottobre, ore 21, Libreria La Torre di Alba - per un vero e proprio "flusso di coscienza" collettivo!

Trovate l'evento sulla nostra pagina Facebook > De-Generi

#degeneri #mestruazioni #transfemminismo #ciclomestruale #assorbenti #salute #benessere #disuguaglianze #tabù

Una serata per parlare di tabù e diseguaglianze che circondano il ciclo mestruale in Italia e nel mondo: vi aspettiamo numeros* - 24 ottobre, ore 21, Libreria La Torre di Alba - per un vero e proprio "flusso di coscienza" collettivo!

Trovate l'evento sulla nostra pagina Facebook > De-Generi

#degeneri #mestruazioni #transfemminismo #ciclomestruale #assorbenti #salute #benessere #disuguaglianze #tabù
25 1 9 October, 2019
@promis_staff Profile picture

@promis_staff

“Salute, digitalizzazione, disuguaglianza e alfabetizzazione: come sono collegate e perché sono importanti”.

#salute #digitalizzazione #disuguaglianze #alfabetizzazione #promis

“Salute, digitalizzazione, disuguaglianza e alfabetizzazione: come sono collegate e perché sono importanti”.
•
#salute #digitalizzazione #disuguaglianze #alfabetizzazione #promis
2 0 9 October, 2019
@oxfamitalia Profile picture

@oxfamitalia

✂️ Dai un taglio alle disuguaglianze ✂️ Con #peoplehavethepower vogliamo richiamare l’attenzione pubblica e sollecitare l’azione dei decisori politici verso l’attuazione di urgenti misure di contrasto alle #disuguaglianze che stanno fortemente compromettendo futuro di tantissimi giovani.

✂️ Dai un taglio alle disuguaglianze ✂️ Con #peoplehavethepower vogliamo richiamare l’attenzione pubblica e sollecitare l’azione dei decisori politici verso l’attuazione di urgenti misure di contrasto alle #disuguaglianze che stanno fortemente compromettendo futuro di tantissimi giovani.
16 0 7 October, 2019
@tpi_news Profile picture

@tpi_news

Il Gender Pay Gap Index del Work Economic Forum piazza l’Italia nel 2017 al 118esimo posto su 142 Paesi nel mondo per accesso al mercato del lavoro, per retribuzione e per possibilità di avanzamento di #carriera della #donna: una posizione umiliante per un Paese che negli ultimi anni si è sempre dichiarato concentrato sul tema e che invece viene indicato (lo dice sempre il rapporto) come la nazione che meno di tutte sta intervenendo sul tema. La questione, però, non è solo economica, ma è anche e soprattutto #sociale: un Paese che non si impegna a risolvere le sue evidenti #disuguaglianze è inevitabilmente un Paese in cui crolla la fiducia, la produttività e la possibilità di indipendenza economica per le donne. Siamo alle solite: per trovare una soluzione adeguata serve un #cambiamento culturale che coinvolga la politica, l’imprenditoria, l’informazione, la scuola. Per fenomeni complessi servono soluzioni complesse e la complessità purtroppo non è molto di moda.
#TpiNews #SenzaGiriDiParole

Il Gender Pay Gap Index del Work Economic Forum piazza l’Italia nel 2017 al 118esimo posto su 142 Paesi nel mondo per accesso al mercato del lavoro, per retribuzione e per possibilità di avanzamento di #carriera della #donna: una posizione umiliante per un Paese che negli ultimi anni si è sempre dichiarato concentrato sul tema e che invece viene indicato (lo dice sempre il rapporto) come la nazione che meno di tutte sta intervenendo sul tema. La questione, però, non è solo economica, ma è anche e soprattutto #sociale: un Paese che non si impegna a risolvere le sue evidenti #disuguaglianze è inevitabilmente un Paese in cui crolla la fiducia, la produttività e la possibilità di indipendenza economica per le donne. Siamo alle solite: per trovare una soluzione adeguata serve un #cambiamento culturale che coinvolga la politica, l’imprenditoria, l’informazione, la scuola. Per fenomeni complessi servono soluzioni complesse e la complessità purtroppo non è molto di moda.
#TpiNews #SenzaGiriDiParole
238 2 6 October, 2019
@carmineantonellisteel Profile picture

@carmineantonellisteel

"La più inutile delle classi, i ricchi con una patina di cultura"
Virginia Woolf
.
.
.
.
.
#disugual #disuguaglianze #hope #life #oxfam #deborahharoon #nocapitalism #noconsumismo

"La più inutile delle classi, i ricchi con una patina di cultura"
Virginia Woolf
.
.
.
.
.
#disugual #disuguaglianze #hope #life #oxfam #deborahharoon #nocapitalism #noconsumismo
12 0 5 October, 2019
@pandorarivista Profile picture

@pandorarivista

🏺Un tema molto caro per Pandora Rivista, più volte ricorrente nei nostri numeri e negli eventi passati.
L’incontro intitolato "THERE IS AN ALTERNATIVE: L’ALTRO DISCORSO SULLE DISUGUAGLIANZE" si terrà giovedì 10 Ottobre alle 17:00, presso la suggestiva sala Stabat Mater dell’Archiginnasio.
Ne discuteremo con Fabrizio Barca (fondatore del Forum Disuguaglianze Diversità ed ex Ministro per la Coesione Territoriale), Marta Fana (Ricercatrice e Desk di @jacobinitalia ), @lelefelice2 (Professore di Politica Economica, Università di Chieti-Pescara) e Alessandro Rosina (Professore di Demografia e Statistica, Università Cattolica di Milano) 🏺
.
.
.
.
#instadaily #instaday #instapandorarivista #festival #pandorarivistafestival #evento #disuguaglianze #archiginnasio #bologna #economia #crisi #politica #globalizzazione #diversità #politicaeconomica #demografia #territori #italia #pandorarivista #sferapubblica #cultura #seguiteci

🏺Un tema molto caro per Pandora Rivista, più volte ricorrente nei nostri numeri e negli eventi passati. 
L’incontro intitolato "THERE IS AN ALTERNATIVE: L’ALTRO DISCORSO SULLE DISUGUAGLIANZE" si terrà giovedì 10 Ottobre alle 17:00, presso la suggestiva sala Stabat Mater dell’Archiginnasio. 
Ne discuteremo con Fabrizio Barca (fondatore del Forum Disuguaglianze Diversità ed ex Ministro per la Coesione Territoriale), Marta Fana (Ricercatrice e Desk di @jacobinitalia ), @lelefelice2 (Professore di Politica Economica, Università di Chieti-Pescara) e Alessandro Rosina (Professore di Demografia e Statistica, Università Cattolica di Milano) 🏺
.
.
.
.
#instadaily #instaday #instapandorarivista #festival #pandorarivistafestival #evento #disuguaglianze #archiginnasio #bologna #economia #crisi #politica #globalizzazione #diversità #politicaeconomica #demografia #territori #italia #pandorarivista #sferapubblica #cultura #seguiteci
30 0 4 October, 2019
@associazione_aim Profile picture

@associazione_aim

✂️Diamo un #taglio alle #disuguaglianze! ✂️ Grazie al progetto @people_have_the_power___ AIM si impegna a far sentire la voce dei giovani sul tema #disuguaglianzaeconomica! 🖋📃Stiamo raccogliendo firme per dare #forza al #Manifesto scritto dopo un anno di lavoro al fianco di ragazze e ragazzi in 12 città italiane
.
.
.

#FIRMA ANCHE TU ❗️>>> http://bit.ly/Peoplehavethepower

✂️Diamo un #taglio alle #disuguaglianze! ✂️ Grazie al progetto @people_have_the_power___  AIM si impegna a far sentire la voce dei giovani sul tema #disuguaglianzaeconomica! 🖋📃Stiamo raccogliendo firme per dare #forza al #Manifesto scritto dopo un anno di lavoro al fianco di ragazze e ragazzi in 12 città italiane
.
.
.

#FIRMA ANCHE TU ❗️>>> http://bit.ly/Peoplehavethepower
3 0 2 October, 2019
@sysaubergine Profile picture

@sysaubergine

#peoplehavethepower Abbiamo - tutti, #nessunoescluso - il diritto di vedere le nostre #opportunità diventare #realtà, non solo semplici aspirazioni.
#nonrubateciilfuturo
#oxfamitalia #reteong 👉 firma il manifesto dei giovani per un #futuro più equo http://peoplehavethepower.oxfamitalia.org/
Dai un taglio alle #disuguaglianze !

#peoplehavethepower Abbiamo - tutti, #nessunoescluso - il diritto di vedere le nostre #opportunità diventare #realtà, non solo semplici aspirazioni.
#nonrubateciilfuturo 
#oxfamitalia #reteong 👉 firma il manifesto dei giovani per un #futuro più equo http://peoplehavethepower.oxfamitalia.org/ 
Dai un taglio alle #disuguaglianze !
25 0 30 September, 2019
@storiedallaltromondo Profile picture

@storiedallaltromondo

Non fuggono dalle guerre, cosa vogliono da noi?

Forse non tutti sanno che la povertà è il killer numero uno al mondo.

Secondo la Banca Mondiale, circa la metà della popolazione mondiale non ha accesso ai servizi essenziali di assistenza sanitaria.

Nella maggior parte dei paesi in via di sviluppo, se non hai soldi non ti fanno nemmeno accostare agli ospedali.

Quasi sempre queste situazioni disperate sono la conseguenza di conflitti decennali, di governi corrotti, di sfruttamento assoluto delle risorse da parte di potenze internazionali.

Quando domando ai miei assistiti cosa amano di più dell’Europa quasi tutti mi rispondono: gli ospedali o la sicurezza.

Cose che noi diamo per scontate diventano vitali per una buona fetta della popolazione mondiale.

La lotta per la sopravvivenza è nella natura dell’essere umano.

Se non si agisce sulle dinamiche internazionali che generano ingiustizie, sarà impossibile contenere il fenomeno migratorio.

Non ci sono muri che possano arginare l’istinto vitale degli esseri umani.
-
Foto @francescanapoli.ph
#rifugiati #immigrazione #povertà #dirittiumani #diritticivili #disuguaglianze #informareperresistere #umanità #restiamoumani #storiedallaltromondo

Non fuggono dalle guerre, cosa vogliono da noi?

Forse non tutti sanno che la povertà è il killer numero uno al mondo.

Secondo la Banca Mondiale, circa la metà della popolazione mondiale non ha accesso ai servizi essenziali di assistenza sanitaria.

Nella maggior parte dei paesi in via di sviluppo, se non hai soldi non ti fanno nemmeno accostare agli ospedali.

Quasi sempre queste situazioni disperate sono la conseguenza di conflitti decennali, di governi corrotti, di sfruttamento assoluto delle risorse da parte di potenze internazionali.

Quando domando ai miei assistiti cosa amano di più dell’Europa quasi tutti mi rispondono: gli ospedali o la sicurezza.

Cose che noi diamo per scontate diventano vitali per una buona fetta della popolazione mondiale.

La lotta per la sopravvivenza è nella natura dell’essere umano.

Se non si agisce sulle dinamiche internazionali che generano ingiustizie, sarà impossibile contenere il fenomeno migratorio.

Non ci sono muri che possano arginare l’istinto vitale degli esseri umani.
-
Foto @francescanapoli.ph 
#rifugiati #immigrazione #povertà #dirittiumani #diritticivili #disuguaglianze #informareperresistere #umanità #restiamoumani #storiedallaltromondo
403 14 29 September, 2019
@nicolafratoianni Profile picture

@nicolafratoianni

Al nostro Paese occorre una manovra economica incentrata su due aspetti fondamentali.
Innanzitutto una lotta serrata alle diseguaglianze sociali, una manovra che tuteli i ceti popolari e chi è in difficoltà.
E poi, dopo la straordinaria giornata di ieri con un milione di ragazzi nelle piazze italiane contro i cambiamenti climatici, serve una manovra coraggiosa sul fronte della transizione ecologica della nostra economia, per impedire la catastrofe ambientale che incombe su tutti noi, sull’abolizione dei miliardi di euro di incentivi per le energie fossili.
Su questo non può esserci nessun balbettio, serve coraggio, e serve una svolta radicale.
.
.
.
#economia #ambiente #disuguaglianze #manovra #poveri #giovani #fridaysforfuture #sabato #sabatomattina #mattina #buongiorno #sinistraitaliana #fratoianni #nicolafratoianni

Al nostro Paese occorre una manovra economica incentrata su due aspetti fondamentali. 
Innanzitutto una lotta serrata alle diseguaglianze sociali, una manovra che tuteli i ceti popolari e chi è  in difficoltà.
E poi, dopo la straordinaria giornata di ieri con un milione di ragazzi nelle piazze italiane contro i cambiamenti climatici, serve una manovra coraggiosa sul fronte della transizione ecologica della nostra economia, per impedire la catastrofe ambientale che incombe su tutti noi, sull’abolizione dei miliardi di euro di incentivi per le energie fossili.
Su questo non può esserci nessun balbettio, serve coraggio, e serve una svolta radicale.
.
.
.
#economia #ambiente #disuguaglianze #manovra #poveri #giovani #fridaysforfuture #sabato #sabatomattina #mattina #buongiorno #sinistraitaliana #fratoianni #nicolafratoianni
961 19 28 September, 2019
@people_have_the_power___ Profile picture

@people_have_the_power___

È arrivato il momento di dare un taglio alle #disuguaglianze .
Siamo un gruppo di giovani ragazze e ragazzi che vogliono denunciare il profondo disagio in cui vivono le nostre generazioni e chiedere a chi ci governa azioni concrete per un futuro più equo per tutti.
Facciamo sentire forte la nostra voce! Unisciti a noi e firma il manifesto, adesso! Vai su https://peoplehavethepower.oxfamitalia.org/ #peoplehavethepower

È arrivato il momento di dare un taglio alle #disuguaglianze .
Siamo un gruppo di giovani ragazze e ragazzi che vogliono denunciare il profondo disagio in cui vivono le nostre generazioni e chiedere a chi ci governa azioni concrete per un futuro più equo per tutti.
Facciamo sentire forte la nostra voce! Unisciti a noi e firma il manifesto, adesso! Vai su https://peoplehavethepower.oxfamitalia.org/ #peoplehavethepower
5 0 27 September, 2019
@la_bottega_della_solidarieta Profile picture

@la_bottega_della_solidarieta

Sondrio

Il commercio equo e solidale garantisce almeno 8 tra i 17 Obiettivi per lo sviluppo sostenibile che l'ONU e tutte le 193 nazioni del mondo si sono impegnate a perseguire entro il 2030.

Obiettivo ONU N.17
Il Commercio Equo e Solidale coinvolge cittadini, produttori e imprese per rendere il commercio uno strumento per la riduzione di sfruttamento, disuguaglianze, impatto ambientale.
#onu
#la_bottega_della_solidarieta
#impattoambientale
#sfruttamento
#disuguaglianze

Il commercio equo e solidale garantisce almeno 8 tra i 17 Obiettivi per lo sviluppo sostenibile che l'ONU e tutte le 193 nazioni del mondo si sono impegnate a perseguire entro il 2030.

Obiettivo ONU N.17
Il Commercio Equo e Solidale coinvolge cittadini, produttori e imprese per rendere il commercio uno strumento per la riduzione di sfruttamento, disuguaglianze, impatto ambientale.
#onu
#la_bottega_della_solidarieta
#impattoambientale
#sfruttamento
#disuguaglianze
3 0 27 September, 2019
@mauriziolocusta Profile picture

@mauriziolocusta

Fondazione Basso

📚In #biblioteca
"15 proposte per la giustizia sociale" del Forum Disuguaglianze Diversità pubblicato da @edizionimulino (uscita prevista nelle librerie a inizio 2020)
#bibliotecabasso #fondazionebasso #forumdisuguaglianzediversità #disuguaglianze #giustiziasociale #librinovità

📚In #biblioteca
"15 proposte per la giustizia sociale" del Forum Disuguaglianze Diversità pubblicato da @edizionimulino (uscita prevista nelle librerie a inizio 2020)
#bibliotecabasso #fondazionebasso #forumdisuguaglianzediversità #disuguaglianze #giustiziasociale #librinovità
3 0 25 September, 2019

Top #disuguaglianze posts

@possibileit Profile picture

@possibileit

Questo è il senso di Firmamento ➡️ www.ilfirmamento.com (link in bio), che ha già raccolto migliaia di adesioni (e di condivisioni). E non è un banale passaparola, è un percorso politico, a filo d’erba, tra le persone che condividono un desiderio, prima di tutto. Quello di cambiare le cose, insieme.

Rendiamo popolari cose che non lo sono, di cui nessuno parla e quando ne parla, ne parla male.

#Conoscenza e consapevolezza rappresentano ciò che manca, soprattutto se si tratta di clima e di disuguaglianze. Che per noi stanno insieme, di più: sono la stessa cosa. E la riduzione delle emissioni deve andare di pari passo, per noi, con la riduzione delle #disuguaglianze.

Tutti, invece, a parlare di #populismo e antipopulismo, in una conversazione che a furia di negare tutto, destituendo di senso ogni cosa, a partire dalle istituzioni, non rappresenta né la realtà, né le persone.
La questione è, per esempio, raggiungere il prima possibile il 100% di #energierinnovabili, chiamando a raccolta tutte le energie possibili, per rendere efficiente un paese che non lo è, che dipende dagli altri. Per dare #lavoro, per optare, per una volta, per una logica che non sia individualistica.

La fine del mondo e insieme la fine del mese. Per ritrovare una missione, a cui tutti si sottraggono.

Per questo nessuno sta facendo niente. Non lo sta facendo il nuovo #governo, non lo stanno chiedendo le 50 sfumature di verde che macchiano i discorsi di tutti i politici italiani da qualche tempo in qua. O si chiede quello, o si lavora per ottenerlo, o si lotta per pretenderlo oppure resteremo qui a guardare il #Paese che muore un’Italia viva dopo l’altra.

Siamo quelli del 100 per cento. Più saremo, più sarà facile ottenerlo. E le firme servono a quello. E poi magari si vota, anche. E sarebbe triste non avere niente da proporre, di diverso da ciò che si vede.

Articolo completo su www.ciwati.it

#civati #emergenzaclimatica #futuro #politicaitaliana #politica #disuguaglianza #greennewdeal #italia #pianeta #cambiamenticlimatici #clima #ambiente

Questo è il senso di Firmamento ➡️ www.ilfirmamento.com (link in bio), che ha già raccolto migliaia di adesioni (e di condivisioni). E non è un banale passaparola, è un percorso politico, a filo d’erba, tra le persone che condividono un desiderio, prima di tutto. Quello di cambiare le cose, insieme.

Rendiamo popolari cose che non lo sono, di cui nessuno parla e quando ne parla, ne parla male.

#Conoscenza e consapevolezza rappresentano ciò che manca, soprattutto se si tratta di clima e di disuguaglianze. Che per noi stanno insieme, di più: sono la stessa cosa. E la riduzione delle emissioni deve andare di pari passo, per noi, con la riduzione delle #disuguaglianze.

Tutti, invece, a parlare di #populismo e antipopulismo, in una conversazione che a furia di negare tutto, destituendo di senso ogni cosa, a partire dalle istituzioni, non rappresenta né la realtà, né le persone. 
La questione è, per esempio, raggiungere il prima possibile il 100% di #energierinnovabili, chiamando a raccolta tutte le energie possibili, per rendere efficiente un paese che non lo è, che dipende dagli altri. Per dare #lavoro, per optare, per una volta, per una logica che non sia individualistica.

La fine del mondo e insieme la fine del mese. Per ritrovare una missione, a cui tutti si sottraggono.

Per questo nessuno sta facendo niente. Non lo sta facendo il nuovo #governo, non lo stanno chiedendo le 50 sfumature di verde che macchiano i discorsi di tutti i politici italiani da qualche tempo in qua. O si chiede quello, o si lavora per ottenerlo, o si lotta per pretenderlo oppure resteremo qui a guardare il #Paese che muore un’Italia viva dopo l’altra.

Siamo quelli del 100 per cento. Più saremo, più sarà facile ottenerlo. E le firme servono a quello. E poi magari si vota, anche. E sarebbe triste non avere niente da proporre, di diverso da ciò che si vede.

Articolo completo su www.ciwati.it

#civati #emergenzaclimatica #futuro #politicaitaliana #politica #disuguaglianza #greennewdeal #italia #pianeta #cambiamenticlimatici #clima #ambiente
212 0 3 hours ago
@agenziadistampadire Profile picture

@agenziadistampadire

A #Davos sta per partire il Forum economico mondiale. Ma la situazione, denuncia l' #Oxfam, è drammatica: ci sono 26 ultramiliardari che hanno da soli un reddito equivalente alla ricchezza complessiva della metà più povera del mondo. E continuano ad arricchirsi.
#direnotizie
Segui 👉 @agenziadistampadire

A #Davos sta per partire il Forum economico mondiale. Ma la situazione, denuncia l'#Oxfam, è drammatica: ci sono 26 ultramiliardari che hanno da soli un reddito equivalente alla ricchezza complessiva della metà più povera del mondo. E continuano ad arricchirsi.
#direnotizie
Segui 👉 @agenziadistampadire
15 1 4 hours ago
@liberacontrolemafie Profile picture

@liberacontrolemafie

Oggi pomeriggio a Casal Boccone con la #retenumeripari inauguriamo il teatro Caos con la proiezione del film documentario Piigs e la presenza dei registi. Alle 19 ci sarà invece un monologo di Lucia Bendia. Il #teatro viene restituito alla città e saranno organizzati gratuitamente corsi e laboratori, grazie al lavoro delle famiglie che vivono a Casal Boccone e ad artisti che sosterranno il percorso. Il mutualismo sociale, la solidarietà e la cultura sono gli strumenti che utilizziamo per contrastare le #disuguaglianze, la #povertà e le #mafie.

Oggi pomeriggio a Casal Boccone con la #retenumeripari inauguriamo il teatro Caos con la proiezione del film documentario Piigs e la presenza dei registi. Alle 19 ci sarà invece un monologo di Lucia Bendia. Il #teatro viene restituito alla città e saranno organizzati gratuitamente corsi e laboratori,  grazie al lavoro delle famiglie che vivono a Casal Boccone e ad artisti che sosterranno il percorso. Il mutualismo sociale, la solidarietà e la cultura sono gli strumenti che utilizziamo per contrastare le #disuguaglianze, la #povertà e le #mafie.
322 1 29 September, 2018
@left_settimanale Profile picture

@left_settimanale

SIAMO L'ONDA #ROSSA ‼️in edicola dal 24 maggio‼️
Contro le #disuguaglianze, l’odio verso le #donne e i #migranti, il mito della scarsità. Per un’ #Europa libera, unita e democratica. Solo con la rinascita della sinistra si può costruire un futuro diverso

Copertina #illustrata da @fabio_magnasciutti

SIAMO L'ONDA #ROSSA ‼️in edicola dal 24 maggio‼️
Contro le #disuguaglianze, l’odio verso le #donne e i #migranti, il mito della scarsità. Per un’ #Europa libera, unita e democratica. Solo con la rinascita della sinistra si può costruire un futuro diverso

Copertina #illustrata da @fabio_magnasciutti
552 6 23 May, 2019
😉
1,560 94 17 November, 2018
@antonellalaricchia Profile picture

@antonellalaricchia

Puglia, Italy

TUTTA LA #VERITÀ SULLE #PENSIONI.
➡️❗️Post Completo sulla mia Pagina #Facebook❗️⬅️
Alcuni sindacati, quelli rimasti muti quando i partiti distruggevano i lavoratori e votavano la #LeggeFornero, si stanno mobilitando contro il governo per una misura contenuta nella Manovra di #BILANCIO. Si tratta del nuovo schema di #INDICIZZAZIONE DELLE PENSIONI rispetto all’ #Inflazione.

Diciamo subito una cosa: FINO A TRE VOLTE L’ASSEGNO MINIMO le pensioni verranno adeguate al 100% rispetto all’aumento dei prezzi. Siccome la pensione minima nel 2018 si è attestata a 507,42 euro, significa che tutte le pensioni fino a 1.522,26 euro lordi, che sono il 41% del totale, dal 2019 saranno aumentate almeno di quanto aumenteranno i prezzi.

Per chi percepisce DALLE 3 ALLE 4 VOLTE LA #PENSIONEMINIMA (dai 1.522 ai 2.029 euro lordi mensili) l’adeguamento all’inflazione sarà del 97%. Pensate che negli ultimi 4 anni è stata del 95% e senza un nostro intervento sarebbe scesa al 90% nel 2019. In termini materiali significa che considerando un’inflazione 2019 stimata all’1,1%, un pensionato con 1.523 euro al mese avrebbe visto il proprio assegno aumentare di 15 euro, mentre grazie alla nuova indicizzazione il suo assegno mensile aumenterà di 16,25 euro.

Per chi percepisce una pensione superiore DALLE 4 ALLE 5 VOLTE RISPETTO A QUELLA MINIMA l’adeguamento sarà del 77%, DALLE 5 ALLE 6 VOLTE sarà del 52%, DALLE 6 ALLE 8 VOLTE del 47%, DALLE 8 ALLE 9 VOLTE del 45% e infine per chi percepisce una pensione OLTRE 9 VOLTE SUPERIORE A QUELLA MINIMA l’adeguamento all’inflazione sarà del 40%. Questo a fronte di uno schema che senza il nostro intervento avrebbe visto l’indicizzazione delle pensioni dalle 5 alle 6 volte la minima passare dal 50% al 75% e quelle dalle 6 alle oltre 9 volte la minima passare dal 45% di adeguamento all’inflazione al 75%. Un bel regalo per i #PensionatiDOro.

Andiamo avanti convinti che DIMINUIRE LE #DISUGUAGLIANZE non produce solo #EQUITÀ, ma anche maggiore #CRESCITA ECONOMICA. I benefici li raccoglieranno tutti.

PASSATE PAROLA! #M5S #Puglia #Italia #AntonellaLaricchia #Apulia #Apulian #YallersPuglia #IgersPuglia #Ig_Puglia #VolgoPuglia #Italy #IgersItalia #Puglia2018 #2018

TUTTA LA #VERITÀ SULLE #PENSIONI.
➡️❗️Post Completo sulla mia Pagina #Facebook❗️⬅️
Alcuni sindacati, quelli rimasti muti quando i partiti distruggevano i lavoratori e votavano la #LeggeFornero, si stanno mobilitando contro il governo per una misura contenuta nella Manovra di #BILANCIO. Si tratta del nuovo schema di #INDICIZZAZIONE DELLE PENSIONI rispetto all’#Inflazione.

Diciamo subito una cosa: FINO A TRE VOLTE L’ASSEGNO MINIMO le pensioni verranno adeguate al 100% rispetto all’aumento dei prezzi. Siccome la pensione minima nel 2018 si è attestata a 507,42 euro, significa che tutte le pensioni fino a 1.522,26 euro lordi, che sono il 41% del totale, dal 2019 saranno aumentate almeno di quanto aumenteranno i prezzi.

Per chi percepisce DALLE 3 ALLE 4 VOLTE LA #PENSIONEMINIMA (dai 1.522 ai 2.029 euro lordi mensili) l’adeguamento all’inflazione sarà del 97%. Pensate che negli ultimi 4 anni è stata del 95% e senza un nostro intervento sarebbe scesa al 90% nel 2019. In termini materiali significa che considerando un’inflazione 2019 stimata all’1,1%, un pensionato con 1.523 euro al mese avrebbe visto il proprio assegno aumentare di 15 euro, mentre grazie alla nuova indicizzazione il suo assegno mensile aumenterà di 16,25 euro.

Per chi percepisce una pensione superiore DALLE 4 ALLE 5 VOLTE RISPETTO A QUELLA MINIMA l’adeguamento sarà del 77%, DALLE 5 ALLE 6 VOLTE sarà del 52%, DALLE 6 ALLE 8 VOLTE del 47%, DALLE 8 ALLE 9 VOLTE del 45% e infine per chi percepisce una pensione OLTRE 9 VOLTE SUPERIORE A QUELLA MINIMA l’adeguamento all’inflazione sarà del 40%. Questo a fronte di uno schema che senza il nostro intervento avrebbe visto l’indicizzazione delle pensioni dalle 5 alle 6 volte la minima passare dal 50% al 75% e quelle dalle 6 alle oltre 9 volte la minima passare dal 45% di adeguamento all’inflazione al 75%. Un bel regalo per i #PensionatiDOro.

Andiamo avanti convinti che DIMINUIRE LE #DISUGUAGLIANZE non produce solo #EQUITÀ, ma anche maggiore #CRESCITA ECONOMICA. I benefici li raccoglieranno tutti.

PASSATE PAROLA! #M5S #Puglia #Italia #AntonellaLaricchia #Apulia #Apulian #YallersPuglia #IgersPuglia #Ig_Puglia #VolgoPuglia #Italy #IgersItalia #Puglia2018 #2018
115 5 29 December, 2018
@pangeaonlus Profile picture

@pangeaonlus

Le donne nel mondo compiono il 66% del lavoro, producono il 50% del cibo, ma guadagnano il 10% del reddito e posseggono l'1% delle proprietà.
Evidentemente qualcosa non va!
•••
#disparità #discriminazioni #disuguaglianze #donne #lavoro #produzione #cibo #reddito #proprieta #pangea

Le donne nel mondo compiono il 66% del lavoro, producono il 50% del  cibo, ma guadagnano il 10% del reddito e posseggono l'1% delle proprietà.
Evidentemente qualcosa non va!
•••
#disparità #discriminazioni #disuguaglianze #donne #lavoro #produzione #cibo #reddito #proprieta #pangea
220 3 18 February, 2019