#instaitalia Instagram Photos & Videos

instaitalia - 5.6m posts

Statistics

We looked inside some of the posts tagged with #instaitalia and here's what we found interesting.

Inside 36 Posts

Time between posts:
1 minutes
Average like
215.5
Average comment
1.9
Posts with video
2/36
Posts with photo
34/36

Hashtag Popularity

📷 @squalo60
📍 #Venezia

Provare a stilare una classifica dei luoghi più romantici di Venezia è un compito arduo se non proibitivo... La città, che non a caso ha dato i natali a Casanova, è una delle mete preferite dagli innamorati di tutto il mondo e può nascondere dietro qualsiasi angolo il luogo romantico che stavate cercando. Anzi, tante volte non dovete neppure cercarlo, quando meno ve l'aspetterete superato un ponte, usciti da una "calle" o entrando in un "campo" potreste trovare la giusta ispirazione!
In ogni caso, anche se l'impresa potrebbe sembrare davvero difficile

Una meta imperdibile (sebbene piuttosto inflazionata) è il ponte dei Sospiri. Diventato un vero e proprio simbolo di tutti gli innamorati del mondo, in realtà vi fa cadere in un tranello. I "sospiri" da cui prende il nome infatti non sono quelli degli innamorati ma erano quelli dei condannati alla prigione. Il ponte infatti fu costruito per collegare l'edificio delle Prigioni con il Palazzo Ducale dove avevano sede gli uffici degli inquisitori di stato. La leggenda vuole che i condannati attraversando il ponte che gli avrebbe portati al luogo dove avrebbero scontato la loro pena sospirassero pensando alla libertà persa. Per godervi della vista del ponte dei sospiri con più tranquillità vi suggeriamo di fermarvi al Ponte della Canonica, piuttosto che al più frequentato ponte della Paglia, da dove potrete anche osservare il passaggio delle gondole.

E' l'unica vera "piazza" di Venezia, dato che le altre sono tutte chiamate "campi". Simbolo della città, Piazza San Marco, è caratterizzata dalla Basilica di San Marco, capolavoro architettonico in cui sono riconoscibili anche influenze arabe, dal campanile di San Marco, dalla Torre dell'Orologio e dai palazzi delle Procuratie sede dei procuratori all'epoca della Serenissima.

Altri posti imperdibili sono la vista di Venezia dall'alto del campanile di San Giorgio, Palazzo Ducale, il tramonto dai Giardini, la Libreria Acqua Alta e l'isola di Torcello.

👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia #ig_italia_borghiecitta #italy

📷 @squalo60
📍#Venezia
⠀
Provare a stilare una classifica dei luoghi più romantici di Venezia è un compito arduo se non proibitivo... La città, che non a caso ha dato i natali a Casanova, è una delle mete preferite dagli innamorati di tutto il mondo e può nascondere dietro qualsiasi angolo il luogo romantico che stavate cercando. Anzi, tante volte non dovete neppure cercarlo, quando meno ve l'aspetterete superato un ponte, usciti da una "calle" o entrando in un "campo" potreste trovare la giusta ispirazione!
In ogni caso, anche se l'impresa potrebbe sembrare davvero difficile
⠀
Una meta imperdibile (sebbene piuttosto inflazionata) è il ponte dei Sospiri. Diventato un vero e proprio simbolo di tutti gli innamorati del mondo, in realtà vi fa cadere in un tranello. I "sospiri" da cui prende il nome infatti non sono quelli degli innamorati ma erano quelli dei condannati alla prigione. Il ponte infatti fu costruito per collegare l'edificio delle Prigioni con il Palazzo Ducale dove avevano sede gli uffici degli inquisitori di stato. La leggenda vuole che i condannati attraversando il ponte che gli avrebbe portati al luogo dove avrebbero scontato la loro pena sospirassero pensando alla libertà persa. Per godervi della vista del ponte dei sospiri con più tranquillità vi suggeriamo di fermarvi al Ponte della Canonica, piuttosto che al più frequentato ponte della Paglia, da dove potrete anche osservare il passaggio delle gondole.
⠀
E' l'unica vera "piazza" di Venezia, dato che le altre sono tutte chiamate "campi". Simbolo della città, Piazza San Marco, è caratterizzata dalla Basilica di San Marco, capolavoro architettonico in cui sono riconoscibili anche influenze arabe, dal campanile di San Marco, dalla Torre dell'Orologio e dai palazzi delle Procuratie sede dei procuratori all'epoca della Serenissima.
⠀
Altri posti imperdibili sono la vista di Venezia dall'alto del campanile di San Giorgio, Palazzo Ducale, il tramonto dai Giardini, la Libreria Acqua Alta e l'isola di Torcello.
⠀
👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia #ig_italia_borghiecitta #italy
1,008 7 5 minutes ago

Buona serata dal meraviglioso Rifugio Locatelli alle Tre Cime di Lavaredo con il Monte Paterno sullo sfondo! Le Tre Cime sono tre obelischi rocciosi, il simbolo delle Dolomiti e un vero Highlight paesaggistico zona delle Tre Cime/3 Zinnen in Alta Pusteria. Le Tre Cime di Lavaredo si trovano nel Parco Naturale Tre Cime e, insieme ad altre cime dolomitiche, nel 2009 sono state dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Ringraziamo il bravissimo Patrick @patrickhauserphoto per la fantastica foto! Da rimanere a bocca aperta, senza parole! #trecime #trecimedilavaredo #dreizinnen #valpusteria #pustertal #altapusteria #mountains #italiait #ig_italia #dolomiti #dolomites #ilikeitaly #südtirol #ig_altoadige #whatitalyis #instaitalia #igersitalia #ok_europe #igworldclub #ig_worldclub #beautifuldestinations #ig_italy #altoadige #sudtirol #suedtirol #southtyrol #instatrentino #visitsouthtyrol #altoadigedascoprire #trentinodascoprire

Buona serata dal meraviglioso Rifugio Locatelli alle Tre Cime di Lavaredo con il Monte Paterno sullo sfondo! Le Tre Cime sono tre obelischi rocciosi, il simbolo delle Dolomiti e un vero Highlight paesaggistico zona delle Tre Cime/3 Zinnen in Alta Pusteria. Le Tre Cime di Lavaredo si trovano nel Parco Naturale Tre Cime e, insieme ad altre cime dolomitiche, nel 2009 sono state dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Ringraziamo il bravissimo Patrick @patrickhauserphoto per la fantastica foto! Da rimanere a bocca aperta, senza parole! #trecime #trecimedilavaredo  #dreizinnen #valpusteria #pustertal #altapusteria #mountains #italiait #ig_italia #dolomiti #dolomites #ilikeitaly #südtirol #ig_altoadige #whatitalyis #instaitalia #igersitalia #ok_europe #igworldclub #ig_worldclub #beautifuldestinations #ig_italy #altoadige #sudtirol #suedtirol #southtyrol #instatrentino #visitsouthtyrol #altoadigedascoprire #trentinodascoprire
328 0 10 minutes ago

El domingo tuve la dicha de participar en la Misa junto al Papa Francisco, quedar por casualidad muy cerca del Altar y al final recibir una Biblia en Italiano con motivo del Domingo de la Palabra De Dios. ⛪️🇻🇦🇮🇹🙏😇⛪️🕯 #Bendecido #Eucaristía #Biblia #Palabra De Dios, #IglesiaCatólica #Domingo #Enero #Año2020 #instagram #instalike #instamoments #instaphoto #instaitalia

El domingo tuve la dicha de participar en la Misa junto al Papa Francisco, quedar por casualidad muy cerca del Altar y al final recibir una Biblia en Italiano con motivo del Domingo de la Palabra De Dios. ⛪️🇻🇦🇮🇹🙏😇⛪️🕯 #Bendecido #Eucaristía #Biblia #Palabra De Dios, #IglesiaCatólica #Domingo #Enero #Año2020 #instagram #instalike #instamoments #instaphoto #instaitalia
4 0 11 minutes ago

Presents
PHOTOGRAPHER | @walegando
LOVES OF THE DAY
January 27 2020
LOCATION | #Ponte Vecchio

SELECTED BY ADMIN | @angyliveangy

THANKS FOR FOLLOWING US |
@LOVES_UNITED_TOSCANA
OUR TAG |
#LOVES_UNITED_TOSCANA
#l_u_t_c_i_2020_january

Presents
PHOTOGRAPHER | @walegando
LOVES OF THE DAY
January 27 2020
LOCATION | #Ponte Vecchio

SELECTED BY ADMIN | @angyliveangy

THANKS FOR FOLLOWING US |
@LOVES_UNITED_TOSCANA
OUR TAG | 
#LOVES_UNITED_TOSCANA
#l_u_t_c_i_2020_january
30 4 12 minutes ago

Una vista fantastica su Castel Del Monte. Ci siete mai stati in questa fortezza? Castello importantissimo di epoca normanna costruito da Federico II soprannominato “stupor Mundi”, l’imperatore più illuminato della sua epoca (castello patrimonio dell’Unesco). •••••••••••••
🌐Tour della Puglia 💡Ponte del 1° Maggio
ℹ Myricae Agenzia Viaggi -
📍Castel del Monte | Andria | BT
-
📸foto di @markdimark👏🏼
🚩 #yallerspuglia #yallersitalia
🔖selezione: @antonio_p88
-
-Reposted from @yallerspuglia
#italian_places #puglialovers #Italia_super_pics #top_italia_photo #italiainunoscatto #loves_madeinitaly #vivo_italia #borghitalia #instaitalia #top_pugliaphoto #thehub_puglia #italiale #vivomediterraneo #panoramimeridionali #puglia_city #italianlandscapes #bestpugliapics #foto_italiane #puglia #wonderful_places #worldbestgram #worldtravelpics #bat #casteldelmonte

Una vista fantastica su Castel Del Monte. Ci siete mai stati in questa fortezza? Castello importantissimo di epoca normanna costruito da Federico II soprannominato “stupor Mundi”, l’imperatore più illuminato della sua epoca (castello patrimonio dell’Unesco). •••••••••••••
🌐Tour della Puglia 💡Ponte del 1° Maggio
ℹ Myricae Agenzia Viaggi -
📍Castel del Monte | Andria | BT
-
📸foto di @markdimark👏🏼
🚩 #yallerspuglia #yallersitalia
🔖selezione: @antonio_p88
-
-Reposted from @yallerspuglia
#italian_places #puglialovers #Italia_super_pics  #top_italia_photo #italiainunoscatto #loves_madeinitaly #vivo_italia #borghitalia #instaitalia #top_pugliaphoto #thehub_puglia #italiale #vivomediterraneo #panoramimeridionali #puglia_city #italianlandscapes  #bestpugliapics #foto_italiane #puglia #wonderful_places #worldbestgram #worldtravelpics #bat #casteldelmonte
5 0 12 minutes ago

Fotografia di un amore ♥️

Fotografia di un amore ♥️
9 1 13 minutes ago

P R E S E N T A
LA FOTO DEL GIORNO DI l @simoneesto
L U O G O | Lago del Turano
S E L E Z I O N A T A  D A | @luca.rgg
L O C A L  M A N A G E R | @cirogphoto @anninanna23 @paolobattirossi @luca.rgg
TA G | #ig_lazio_  #lazio #ig_lazio
M A I L | igworldclub@gmail.com
S O C I A L | Facebook • Twitter • Snapchat
M E M B E R S | @igworldclub_officialaccount @igworldclub_themati

C O U N T R Y  R E Q U I R E D | Se pensi di poter dedicare del tempo alla nostra community e vuoi entrare a farne parte, vai su nostro sito  www.igworldclub.it nella pagina Instagramers Italiani e invia la tua candidatura.

IGWORLDCLUB INSTAGRAMERS COMMUNITY
————————————————–
Visita i nostri amici :
@ig_rome
@ig_tivoli
@ig_viterbo_
@ig_latina
@ig_frosinone
@ig_vatican
______________________________________

#ig_lazio_ #lazio #ig_lazio #ig_today #huntgram #huffpostgram #huntgramitaly #passionpassport #agameoftones #italy #neverstopexploring #italia365 #whatitalyis #browsingitaly #ig_italia #igworldclub #allshots #ig_europa #ig_italy #lazio #roma #gf_italy #instaitalia #moodygrams #click_vision #italian_places #italy_vacations #italian_trips #igd_012720

P R E S E N T A 
LA FOTO DEL GIORNO DI l @simoneesto
L U O G O | Lago del Turano
S E L E Z I O N A T A  D A | @luca.rgg
L O C A L  M A N A G E R | @cirogphoto @anninanna23 @paolobattirossi @luca.rgg
TA G | #ig_lazio_  #lazio #ig_lazio 
M A I L | igworldclub@gmail.com
S O C I A L | Facebook • Twitter • Snapchat
M E M B E R S | @igworldclub_officialaccount @igworldclub_themati

C O U N T R Y  R E Q U I R E D | Se pensi di poter dedicare del tempo alla nostra community e vuoi entrare a farne parte, vai su nostro sito  www.igworldclub.it nella pagina Instagramers Italiani e invia la tua candidatura.

IGWORLDCLUB INSTAGRAMERS COMMUNITY
————————————————–
Visita i nostri amici :
@ig_rome
@ig_tivoli 
@ig_viterbo_ 
@ig_latina 
@ig_frosinone
@ig_vatican
______________________________________

#ig_lazio_ #lazio #ig_lazio #ig_today #huntgram #huffpostgram #huntgramitaly #passionpassport #agameoftones #italy #neverstopexploring #italia365 #whatitalyis #browsingitaly #ig_italia #igworldclub #allshots #ig_europa #ig_italy #lazio #roma #gf_italy #instaitalia #moodygrams #click_vision #italian_places #italy_vacations #italian_trips #igd_012720
61 0 16 minutes ago

DETTAGLI
FOTO DI - @journat
LUOGO - Palazzo degli Elefanti
L O C A L  M A N A G E R - pietrocarus
S E L E Z I O N A T A  D A - @pietrocarus
T A G - #ig_catania #catania
M A I L - igworldclub@gmail.com

S O C I A L -
Facebook: Ig_catania & igsicilia crew
Twitter : Ig_catania & ig_sicilia_crew
M E M B E R S - @igworldclub_officialaccount @igworldclub_thematic

S E G U I C I - @igworldclub @igworldclub_mediterraneo
@ig_italia
IGWORLDCLUB INSTAGRAMERS COMMUNITY

TAG - #igd_012720
#igworldclub #instagood #ig_italia_ #ig_sicily #insta_international #natgeotravel #citybestpics #globe_travel_ #luxuryworldtraveler #worldtravelpics #instaitalia #awesomeearth #italy_vacations #wonderful_places #beautifuldestinations #bestvacations #worldplaces #whatitalyis #browsingitaly #beautifulplanett #nakedplanet #visitpics #earthpix #discoverearth #hiptour

DETTAGLI 
FOTO DI - @journat 
LUOGO - Palazzo degli Elefanti 
L O C A L  M A N A G E R -  pietrocarus
S E L E Z I O N A T A  D A - @pietrocarus
T A G - #ig_catania #catania 
M A I L - igworldclub@gmail.com

S O C I A L - 
Facebook: Ig_catania &  igsicilia crew 
Twitter : Ig_catania & ig_sicilia_crew 
M E M B E R S - @igworldclub_officialaccount @igworldclub_thematic

S E G U I C I -  @igworldclub @igworldclub_mediterraneo
@ig_italia
IGWORLDCLUB INSTAGRAMERS COMMUNITY

TAG - #igd_012720
 #igworldclub #instagood #ig_italia_ #ig_sicily #insta_international #natgeotravel#citybestpics #globe_travel_ #luxuryworldtraveler#worldtravelpics #instaitalia #awesomeearth#italy_vacations #wonderful_places#beautifuldestinations #bestvacations #worldplaces#whatitalyis #browsingitaly #beautifulplanett #nakedplanet #visitpics #earthpix #discoverearth #hiptour
125 2 26 minutes ago

FOTO DEL GIORNO
FOTO DI | @enzlivio
LUOGO | Monastero dei Benedettini
L O C A L  M A N A G E R - @pietrocarus
S E L E Z I O N A T A  D A - @pietrocarus
T A G - #ig_catania #catania
M A I L - igworldclub@gmail.com

S O C I A L -
Facebook: Ig_catania & igsicilia crew
Twitter : Ig_catania & ig_sicilia_crew
M E M B E R S - @igworldclub_officialaccount @igworldclub_thematic

S E G U I C I - @igworldclub @ig_catania_ @igworldclub_mediterraneo
IGWORLDCLUB INSTAGRAMERS COMMUNITY

TAG - #igd_012720
#igworldclub #instagood #ig_italia_ #ig_sicily #insta_international #natgeotravel #citybestpics #globe_travel_ #luxuryworldtraveler #worldtravelpics #instaitalia #awesomeearth #italy_vacations #wonderful_places #beautifuldestinations #bestvacations #worldplaces #whatitalyis #browsingitaly #beautifulplanett #nakedplanet #visitpics #earthpix

FOTO DEL GIORNO
FOTO DI | @enzlivio
LUOGO |  Monastero dei Benedettini 
L O C A L  M A N A G E R -  @pietrocarus
S E L E Z I O N A T A  D A - @pietrocarus
T A G - #ig_catania #catania 
M A I L - igworldclub@gmail.com

S O C I A L - 
Facebook: Ig_catania &  igsicilia crew 
Twitter : Ig_catania & ig_sicilia_crew 
M E M B E R S - @igworldclub_officialaccount @igworldclub_thematic

S E G U I C I -  @igworldclub @ig_catania_  @igworldclub_mediterraneo
IGWORLDCLUB INSTAGRAMERS COMMUNITY

TAG - #igd_012720
 #igworldclub #instagood #ig_italia_ #ig_sicily #insta_international #natgeotravel#citybestpics #globe_travel_ #luxuryworldtraveler#worldtravelpics #instaitalia #awesomeearth#italy_vacations #wonderful_places#beautifuldestinations #bestvacations #worldplaces#whatitalyis #browsingitaly #beautifulplanett #nakedplanet #visitpics #earthpix
202 2 29 minutes ago

. e chissenefrega se è sesso o se è amore conosco la tua pelle tu conosci il mio odore 💘 | (𝗟𝗢𝗩𝗘 𝗜𝗦 𝗜𝗡 𝗧𝗛𝗘 𝗛𝗔𝗜𝗥)

. e chissenefrega se è sesso o se è amore conosco la tua pelle tu conosci il mio odore 💘 | (𝗟𝗢𝗩𝗘 𝗜𝗦 𝗜𝗡 𝗧𝗛𝗘 𝗛𝗔𝗜𝗥)
111 3 29 minutes ago

Pan di Zucchero - Masua (SU)

Foto di @lucagabino

Selezionata da: @giuli_lecis

Grazie alla partnership con Saal-Digital potrai stampare le tue foto ad un prezzo speciale,
LINK IN BIO!

Esplora la mappa interattiva @volgomappa, segui il nostro profilo nazionale @volgoitalia

Per eventi e collaborazioni link in bio

#volgoitalia #volgosardegna #volgocagliari

#cagliari #sardegna #italia #italytrip #italytour #traveligram #madeinitaly #turism #tourism #volgosocial #iloveitaly #lanuovasardegna #sardegnaofficial #focusardegna #italiainunoscatto #unionesarda #visititaly #ilikeitaly #sunset #sardegna_illife #instaitalia #fotografiaitaliana #italiainunoscatto #sardinianbeaches
#loves_united_italia #beniculturali30 #videolina

Pan di Zucchero - Masua (SU)

Foto di @lucagabino

Selezionata da: @giuli_lecis

Grazie alla partnership con Saal-Digital potrai stampare le tue foto ad un prezzo speciale,
LINK IN BIO!

Esplora la mappa interattiva @volgomappa, segui il nostro profilo nazionale @volgoitalia

Per eventi e collaborazioni link in bio

#volgoitalia #volgosardegna #volgocagliari

#cagliari #sardegna #italia #italytrip #italytour #traveligram #madeinitaly #turism #tourism #volgosocial #iloveitaly #lanuovasardegna #sardegnaofficial #focusardegna #italiainunoscatto #unionesarda #visititaly #ilikeitaly #sunset #sardegna_illife #instaitalia #fotografiaitaliana #italiainunoscatto #sardinianbeaches
#loves_united_italia  #beniculturali30 #videolina
85 4 32 minutes ago

Bosque Santiago
Mi Bosque de Amor
#instaitalia #instamusic #instaimagen #instachile

Bosque Santiago
Mi Bosque de Amor
#instaitalia #instamusic #instaimagen #instachile
5 0 34 minutes ago

🤴🏻

🤴🏻
91 2 38 minutes ago

📷 @kavalaomer
📍 #Milano

Si sa, i Navigli sono il simbolo della vita notturna milanese. Passeggiare lungo le vie e la Darsena dall’aperitivo fino a tarda serata è una delle attività preferite di cittadini e turisti. Ma come nascono i navigli e quanti sono?
Il Naviglio Grande è il più antico. La prima fonte scritta risale al 1209 anche se i lavori potrebbero risalire al 1177, quando Milano venne ricostruita dopo l’arrivo di Barbarossa. Inizialmente lo scopo del naviglio era quello di irrigare i campi alle porte di Milano e, forse, anche come fossato difensivo.
Solo dal 1257 iniziarono i lavori per renderlo navigabile. A volerlo fu il podestà Beno de’ Gozzadini. che però dovette porre a tassazione i beni del Clero per avere i soldi necessari alla realizzazione. Ciò gli costò poco tempo dopo la vita e fu affogato nel suo stesso naviglio, almeno secondo la leggenda.

Fu Napo Torriani nel 1272 a completare i lavori di navigazione. Da allora sul Naviglio passarono i barchett che trasportavano persone e le barche per merci provenienti da ogni dove, almeno fino al 1985, quando la gomma e le rotaie ebbero la meglio sui mezzi via acqua.
Il Naviglio Pavese invece è il corso d’acqua voluto dai Visconti per unire Milano e le loro terre in direzione di Pavia. Galeazzo Visconti nel 1359 iniziò la realizzazione dei lavori. Successivamente si perse pian piano interesse per questo naviglio, in particolare dopo la caduta di Visconti e Sforza. Fu poi il governatore spagnolo Pedro Enriquez de Acevedo a far ricostruire il naviglio pavese da Giuseppe Meda che realizzò poi anche la Darsena.
Infine a Milano si trova anche un terzo naviglio noto come Naviglio Martesana o Naviglio Piccolo. Fu voluto da Francesco Sforza nel 1460 e si dice che una buona parte del canale e delle chiuse sia stato tracciato da Leonardo da Vinci.

👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia #instagramitalia #ig_italia_borghiecitta #italy #milano

📷 @kavalaomer
📍#Milano
⠀
Si sa, i Navigli sono il simbolo della vita notturna milanese. Passeggiare lungo le vie e la Darsena dall’aperitivo fino a tarda serata è una delle attività preferite di cittadini e turisti. Ma come nascono i navigli e quanti sono?
Il Naviglio Grande è il più antico. La prima fonte scritta risale al 1209 anche se i lavori potrebbero risalire al 1177, quando Milano venne ricostruita dopo l’arrivo di Barbarossa. Inizialmente lo scopo del naviglio era quello di irrigare i campi alle porte di Milano e, forse, anche come fossato difensivo.
Solo dal 1257 iniziarono i lavori per renderlo navigabile. A volerlo fu il podestà Beno de’ Gozzadini. che però dovette porre a tassazione i beni del Clero per avere i soldi necessari alla realizzazione. Ciò gli costò poco tempo dopo la vita e fu affogato nel suo stesso naviglio, almeno secondo la leggenda.

Fu Napo Torriani nel 1272 a completare i lavori di navigazione. Da allora sul Naviglio passarono i barchett che trasportavano persone e le barche per merci provenienti da ogni dove, almeno fino al 1985, quando la gomma e le rotaie ebbero la meglio sui mezzi via acqua.
Il Naviglio Pavese invece è il corso d’acqua voluto dai Visconti per unire Milano e le loro terre in direzione di Pavia. Galeazzo Visconti nel 1359 iniziò la realizzazione dei lavori. Successivamente si perse pian piano interesse per questo naviglio, in particolare dopo la caduta di Visconti e Sforza. Fu poi il governatore spagnolo Pedro Enriquez de Acevedo a far ricostruire il naviglio pavese da Giuseppe Meda che realizzò poi anche la Darsena.
Infine a Milano si trova anche un terzo naviglio noto come Naviglio Martesana o Naviglio Piccolo. Fu voluto da Francesco Sforza nel 1460 e si dice che una buona parte del canale e delle chiuse sia stato tracciato da Leonardo da Vinci.
⠀
👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia #instagramitalia #ig_italia_borghiecitta #italy #milano
4,456 22 40 minutes ago

Essas duas expressões são bem parecidas,
mas elas são usadas em situações diferentes 👀
Para perguntar “onde é” o elevador, usamos a forma contrata DOV’È.
Nos outros casos, quando queremos falar apenas “onde” usamos o DOVE

Qual outra situação confunde você?

Dica de italiano - Prof. Silvano Formentin

#amoitalia #italia #viagemitalia #linguaitaliana #aulasdeitaliano #aprenderitaliano #cidadaniaitaliana #morarnaitalia #italiabrasil #turismo #travelitaly #italy #turismoitalia #brasileirospelomundo #instaitalia #visitaitalia

Essas duas expressões são bem parecidas,
mas elas são usadas em situações diferentes 👀
Para perguntar “onde é” o elevador, usamos a forma contrata DOV’È.
Nos outros casos, quando queremos falar apenas “onde” usamos o DOVE
⠀
Qual outra situação confunde você?
⠀
Dica de italiano - Prof. Silvano Formentin
⠀
#amoitalia #italia #viagemitalia #linguaitaliana #aulasdeitaliano #aprenderitaliano #cidadaniaitaliana #morarnaitalia #italiabrasil #turismo #travelitaly #italy #turismoitalia #brasileirospelomundo #instaitalia #visitaitalia
22 0 40 minutes ago

Raga in tanti state ascoltando il mio inedito. Grazie !
Vi capita in pieno inverno di avere nostalgia del mare ?
Io si ! Vorrei essere in una spiaggia ,fare una bella nuotata, magiare una granita come sottofondo il mio inedito Verso il mare. Sapete vi racconterò alcune curiositá su questa canzone !
Trovate il link istagram in bio ! .
Oppure cercate la canzone
verso il mare Spotify o YouTube .
@prilaga #siracuse #italy #siciliabedda #catania #sicily_it #sicilia #instasicilia #whatsicilyis #ig_italy #landscape #igersicilia #siracusamente #igers_sicilia #sicily_tricolors #sicilianjourney #sicilian #volgosicilia #siracusa #instaitalia #likes_sicilia #igersitalia #volgoitalia #sicilianinsta #loves_sicilia #tv_living #prilaga #whatitalyis #sicily #siciliangirl #ig_sicily

Raga  in tanti  state ascoltando  il mio inedito. Grazie !
Vi capita  in pieno  inverno  di avere  nostalgia  del mare ? 
Io  si !  Vorrei  essere  in una spiaggia ,fare  una bella nuotata, magiare una granita come  sottofondo il mio inedito Verso il mare. Sapete vi  racconterò  alcune  curiositá  su questa  canzone ! 
Trovate il link  istagram in bio ! .
Oppure  cercate  la canzone 
verso il  mare  Spotify  o  YouTube .
@prilaga #siracuse #italy #siciliabedda #catania #sicily_it #sicilia #instasicilia #whatsicilyis #ig_italy #landscape #igersicilia #siracusamente #igers_sicilia #sicily_tricolors #sicilianjourney #sicilian #volgosicilia #siracusa #instaitalia #likes_sicilia #igersitalia #volgoitalia #sicilianinsta #loves_sicilia #tv_living #prilaga #whatitalyis #sicily #siciliangirl #ig_sicily
58 0 42 minutes ago

Presents
PHOTO OF THE DAY👑🍾🍾🍾🍾
.
E non appena piove..ecco spuntare piccoli capolavori tra le pozzanghere!
Complimenti per il bellissimo scatto @adelita.1 e continua a taggarci nei prossimi post!!🏆
.
. 🏆🏆🏆💥💥💥💥💥💥💥
CONGRATULATIONS!!!!!
🎉🎉🎉🎉🎉🎉🎉🏆🏆🏆
.
PHOTOGRAPHER🏆🏆🏆
@adelita.1
.È GRADITO IL REPOST!!
.
27/1/2020
Location #Roma
Selected by admin @fabiana_cherry
Follow @IGCLUB_ROME
Our tag #igclub_rome #roma #rome
.
#igclub_rome_
.
Visit patners
. * @igclub_italy
* @igclub_world
* @igclub_sardegna
* @igclub_venice
* @igclub_bnw
. #romeandyou #insolitaitalia #instatraveling #super_italy #visititalia #lazio #igerslazio #instaitalia #ig_europe #beniculturali30 #volgolazio #top_italia_photo #top_unesco_photo #volgoitalia #volgolazio #volgoroma #lazio #romacaputmundi #iloveitaly #italyturism #italytravel #noidiroma #lagrandebellezza #ig_rome #madeinitaly

Presents
PHOTO OF THE DAY👑🍾🍾🍾🍾
.
E non appena piove..ecco spuntare piccoli capolavori tra le pozzanghere!
Complimenti per il bellissimo scatto @adelita.1 e continua a taggarci nei prossimi post!!🏆
.
. 🏆🏆🏆💥💥💥💥💥💥💥
CONGRATULATIONS!!!!!
🎉🎉🎉🎉🎉🎉🎉🏆🏆🏆
.
PHOTOGRAPHER🏆🏆🏆
@adelita.1
.È GRADITO IL REPOST!!
.
27/1/2020
Location #Roma 
Selected by admin @fabiana_cherry
Follow @IGCLUB_ROME
Our tag #igclub_rome #roma #rome
.
#igclub_rome_
.
Visit patners
. * @igclub_italy
* @igclub_world
* @igclub_sardegna
* @igclub_venice
* @igclub_bnw
.#romeandyou #insolitaitalia #instatraveling #super_italy #visititalia #lazio #igerslazio #instaitalia #ig_europe #beniculturali30 #volgolazio #top_italia_photo #top_unesco_photo #volgoitalia #volgolazio #volgoroma #lazio #romacaputmundi #iloveitaly #italyturism #italytravel #noidiroma #lagrandebellezza #ig_rome #madeinitaly
26 6 42 minutes ago

Top #instaitalia posts

📷 @bokehm0n
📍 #Sirmione

Conosciuta da tutti come “la perla delle isole e delle penisole” grazie a Catullo, Sirmione è località rinomata per le note proprietà curative della sua acqua termale. Posta sulla sponda meridionale del Lago di Garda, in corrispondenza di una lunga e sottile penisola che divide i golfi di Desenzano e Peschiera, Sirmione gode di ampia fama grazie a scrittori come Catullo, Stendhal, Lawrence e Goethe che ne hanno celebrato nei loro scritti le bellezze artistiche e ambientali. Ricordata come "Mansio" (insieme di edifici pubblici sottoposti ad un decurione), dopo la caduta dell’Impero romano d’Occidente, Sirmione divenne parte del regno longobardo e, nel corso del XII secolo, ebbe una propria amministrazione dipendente da Verona. Durante la signoria Scaligera, nel sec. XIII, venne cinta da mura e munita dell’imponente Rocca, per poi passare a Venezia nel sec. XV.
Oltre ad ospitare un centro termale di livello internazionale, offre un ricco patrimonio storico e artistico, che comprende i resti di un’antica villa romana della prima età imperiale, altrimenti nota come le Grotte di Catullo, la Rocca Scaligera e la chiesa di S. Pietro in Mavino, risalente all’VIII sec. circa. Il centro storico si caratterizza per le strette viuzze con i muri in pietra, capaci di regalare ai visitatori scorci romantici e suggestivi.
Da visitare: Castello Scaligero – Villa Romana “Grotte di Catullo” – Chiesa di S. Pietro in Mavino – Chiesa di S. Anna della Rocca – Passeggiata delle Muse fino al Lido delle Bionde

👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia #ig_italia_borghiecitta #italy

📷 @bokehm0n
📍#Sirmione
⠀
Conosciuta da tutti come “la perla delle isole e delle penisole” grazie a Catullo, Sirmione è località rinomata per le note proprietà curative della sua acqua termale. Posta sulla sponda meridionale del Lago di Garda, in corrispondenza di una lunga e sottile penisola che divide i golfi di Desenzano e Peschiera, Sirmione gode di ampia fama grazie a scrittori come Catullo, Stendhal, Lawrence e Goethe che ne hanno celebrato nei loro scritti le bellezze artistiche e ambientali. Ricordata come "Mansio" (insieme di edifici pubblici sottoposti ad un decurione), dopo la caduta dell’Impero romano d’Occidente, Sirmione divenne parte del regno longobardo e, nel corso del XII secolo, ebbe una propria amministrazione dipendente da Verona. Durante la signoria Scaligera, nel sec. XIII, venne cinta da mura e munita dell’imponente Rocca, per poi passare a Venezia nel sec. XV. 
Oltre ad ospitare un centro termale di livello internazionale, offre un ricco patrimonio storico e artistico, che comprende i resti di un’antica villa romana della prima età imperiale, altrimenti nota come le Grotte di Catullo, la Rocca Scaligera e la chiesa di S. Pietro in Mavino, risalente all’VIII sec. circa. Il centro storico si caratterizza per le strette viuzze con i muri in pietra, capaci di regalare ai visitatori scorci romantici e suggestivi. 
Da visitare: Castello Scaligero – Villa Romana “Grotte di Catullo” – Chiesa di S. Pietro in Mavino – Chiesa di S. Anna della Rocca – Passeggiata delle Muse fino al Lido delle Bionde
⠀
👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia #ig_italia_borghiecitta #italy
16,197 85 26 January, 2020

Presenta
I G O F T H E D A Y P H O T O | @isbzu
F R O M | @ig_bologna_
P L A C E | Bologna
L O C A L M A N A G E R | @dandysmo
S E L E C T E D | @dandysmo
F E A T U R E D  T A G | #ig_bologna_ #bologna

F O L L O W  U S |
@ig_forli_cesena
@ig_rimini_
@ig.Modena
@ig_emilia_romagna
@ig_parma_piacenza
@ig.ReggioEmilia
@igferrara
@igravenna
•○•○•○•○•○•○•○•○•○•○•○•○•
#igworldclub #ig_italia #ig_heartshot #instaitalia
#shotaward #phototag_it #foto_italiane #ita_details #ig_captures  #great_captures_italia #architecturephoto
#tv_streetlife #urban

Presenta
I G  O F  T H E  D A Y  P H O T O | @isbzu
F R O M | @ig_bologna_
P L A C E | Bologna
L O C A L  M A N A G E R | @dandysmo
S E L E C T E D | @dandysmo
F E A T U R E D  T A G | #ig_bologna_ #bologna

F O L L O W  U S | 
@ig_forli_cesena 
@ig_rimini_ 
@ig.Modena 
@ig_emilia_romagna
@ig_parma_piacenza 
@ig.ReggioEmilia 
@igferrara
@igravenna
•○•○•○•○•○•○•○•○•○•○•○•○•
#igworldclub #ig_italia  #ig_heartshot #instaitalia 
#shotaward #phototag_it #foto_italiane #ita_details #ig_captures  #great_captures_italia #architecturephoto
#tv_streetlife #urban
1,273 6 14 hours ago

📸 @alex_cary83
📍 #MarinadiVietri #Vietrisulmare

Vietri sul Mare è una delle perle della Costiera Amalfitana e che ogni anno viene scelta da turisti provenienti da tutto il mondo. Il comune di Vietri è considerato la porta d’accesso alla Divina e il trait d’union con Salerno ed il resto della provincia.
Spiagge grandi e spaziose, rocce a picco sul mare e un panorama mozzafiato rendono Vietri una delle bellezze più conosciute dell’intera Costa d’Amalfi
La Marina di Vietri è tra le più recenti spiagge dell’intera Costiera Amalfitana. Nata in circostanze a dir poco drammatiche, nel 1954 quando un’alluvione colpì la cittadina e così il fango e i detriti rotolando a valle fecero avanzare la spiaggia di circa 100 metri creando un fondo sabbioso prima inesistente.
La spiaggia è praticamente divisa in due dal fiume Bonea. Da un lato infatti vi sono gli stabilimenti balneari mentre dall’altro c’è la spiaggia libera, della quale chiunque può gratuitamente usufruire.
Proprio dalla spiaggia di Marina di Vietri partono le imbarcazioni che accompagnano i turisti e bagnanti in un’emozionante tour della Divina.

Uno dei borghi più piccoli e suggestivi d’Italia, abitato da sole 350 persone, ospita la Marina di Albori che prende il nome dalla frazione stessa. Qui si può scoprire e vivere la vera essenza della Costiera Amalfitana.
Un borgo collinare che è collegato con una piccola insenatura che un tempo era raggiungibile soltato attraversando sentieri impervi, nel cuore della campagna di Vietri. Oggi si può arrivare alla Marina di Albori passeggiando su una delle più classiche scalinate, non lontano dal centro.
Visto il posizionamento geografico la spiaggia di Marina di Albori è esposta al sole per maggiore tempo rispetto alle altre del comune di Vietri sul Mare, dove passare qualche ora di sano relax, tra sole e acque cristalline. ⠀
👍 Leggi tutte le storie nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia

📸 @alex_cary83
📍#MarinadiVietri #Vietrisulmare
⠀
Vietri sul Mare è una delle perle della Costiera Amalfitana e che ogni anno viene scelta da turisti provenienti da tutto il mondo. Il comune di Vietri è considerato la porta d’accesso alla Divina e il trait d’union con Salerno ed il resto della provincia.
Spiagge grandi e spaziose, rocce a picco sul mare e un panorama mozzafiato rendono Vietri una delle bellezze più conosciute dell’intera Costa d’Amalfi 
La Marina di Vietri è tra le più recenti spiagge dell’intera Costiera Amalfitana. Nata in circostanze a dir poco drammatiche, nel 1954 quando un’alluvione colpì la cittadina e così il fango e i detriti rotolando a valle fecero avanzare la spiaggia di circa 100 metri creando un fondo sabbioso prima inesistente.
La spiaggia è praticamente divisa in due dal fiume Bonea. Da un lato infatti vi sono gli stabilimenti balneari mentre dall’altro c’è la spiaggia libera, della quale chiunque può gratuitamente usufruire.
Proprio dalla spiaggia di Marina di Vietri partono le imbarcazioni che accompagnano i turisti e bagnanti in un’emozionante tour della Divina.

Uno dei borghi più piccoli e suggestivi d’Italia, abitato da sole 350 persone, ospita la Marina di Albori che prende il nome dalla frazione stessa. Qui si può scoprire e vivere la vera essenza della Costiera Amalfitana.
Un borgo collinare che è collegato con una piccola insenatura che un tempo era raggiungibile soltato attraversando sentieri impervi, nel cuore della campagna di Vietri. Oggi si può arrivare alla Marina di Albori passeggiando su una delle più classiche scalinate, non lontano dal centro.
Visto il posizionamento geografico la spiaggia di Marina di Albori è esposta al sole per maggiore tempo rispetto alle altre del comune di Vietri sul Mare, dove passare qualche ora di sano relax, tra sole e acque cristalline. ⠀
👍 Leggi tutte le storie nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia
11,533 51 4 hours ago

Presenta
I G O F T H E D A Y P H O T O | @bolognacasamia
F R O M | @ig_bologna_
P L A C E | Bologna
L O C A L M A N A G E R | @dandysmo
S E L E C T E D | @dandysmo
F E A T U R E D  T A G | #ig_bologna_ #bologna

F O L L O W  U S |
@ig_forli_cesena
@ig_rimini_
@ig.Modena
@ig_emilia_romagna
@ig_parma_piacenza
@ig.ReggioEmilia
@igferrara
@igravenna
•○•○•○•○•○•○•○•○•○•○•○•○•
#igworldclub #ig_italia #ig_heartshot #instaitalia
#shotaward #phototag_it #foto_italiane #ita_details #ig_captures  #great_captures_italia #architecturephoto
#tv_streetlife #urban

Presenta
I G  O F  T H E  D A Y  P H O T O | @bolognacasamia
F R O M | @ig_bologna_
P L A C E | Bologna
L O C A L  M A N A G E R | @dandysmo
S E L E C T E D | @dandysmo
F E A T U R E D  T A G | #ig_bologna_ #bologna

F O L L O W  U S | 
@ig_forli_cesena 
@ig_rimini_ 
@ig.Modena 
@ig_emilia_romagna
@ig_parma_piacenza 
@ig.ReggioEmilia 
@igferrara
@igravenna
•○•○•○•○•○•○•○•○•○•○•○•○•
#igworldclub #ig_italia  #ig_heartshot #instaitalia 
#shotaward #phototag_it #foto_italiane #ita_details #ig_captures  #great_captures_italia #architecturephoto
#tv_streetlife #urban
1,520 13 26 January, 2020

📷 @kavalaomer
📍 #Milano

Si sa, i Navigli sono il simbolo della vita notturna milanese. Passeggiare lungo le vie e la Darsena dall’aperitivo fino a tarda serata è una delle attività preferite di cittadini e turisti. Ma come nascono i navigli e quanti sono?
Il Naviglio Grande è il più antico. La prima fonte scritta risale al 1209 anche se i lavori potrebbero risalire al 1177, quando Milano venne ricostruita dopo l’arrivo di Barbarossa. Inizialmente lo scopo del naviglio era quello di irrigare i campi alle porte di Milano e, forse, anche come fossato difensivo.
Solo dal 1257 iniziarono i lavori per renderlo navigabile. A volerlo fu il podestà Beno de’ Gozzadini. che però dovette porre a tassazione i beni del Clero per avere i soldi necessari alla realizzazione. Ciò gli costò poco tempo dopo la vita e fu affogato nel suo stesso naviglio, almeno secondo la leggenda.

Fu Napo Torriani nel 1272 a completare i lavori di navigazione. Da allora sul Naviglio passarono i barchett che trasportavano persone e le barche per merci provenienti da ogni dove, almeno fino al 1985, quando la gomma e le rotaie ebbero la meglio sui mezzi via acqua.
Il Naviglio Pavese invece è il corso d’acqua voluto dai Visconti per unire Milano e le loro terre in direzione di Pavia. Galeazzo Visconti nel 1359 iniziò la realizzazione dei lavori. Successivamente si perse pian piano interesse per questo naviglio, in particolare dopo la caduta di Visconti e Sforza. Fu poi il governatore spagnolo Pedro Enriquez de Acevedo a far ricostruire il naviglio pavese da Giuseppe Meda che realizzò poi anche la Darsena.
Infine a Milano si trova anche un terzo naviglio noto come Naviglio Martesana o Naviglio Piccolo. Fu voluto da Francesco Sforza nel 1460 e si dice che una buona parte del canale e delle chiuse sia stato tracciato da Leonardo da Vinci.

👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia #instagramitalia #ig_italia_borghiecitta #italy #milano

📷 @kavalaomer
📍#Milano
⠀
Si sa, i Navigli sono il simbolo della vita notturna milanese. Passeggiare lungo le vie e la Darsena dall’aperitivo fino a tarda serata è una delle attività preferite di cittadini e turisti. Ma come nascono i navigli e quanti sono?
Il Naviglio Grande è il più antico. La prima fonte scritta risale al 1209 anche se i lavori potrebbero risalire al 1177, quando Milano venne ricostruita dopo l’arrivo di Barbarossa. Inizialmente lo scopo del naviglio era quello di irrigare i campi alle porte di Milano e, forse, anche come fossato difensivo.
Solo dal 1257 iniziarono i lavori per renderlo navigabile. A volerlo fu il podestà Beno de’ Gozzadini. che però dovette porre a tassazione i beni del Clero per avere i soldi necessari alla realizzazione. Ciò gli costò poco tempo dopo la vita e fu affogato nel suo stesso naviglio, almeno secondo la leggenda.

Fu Napo Torriani nel 1272 a completare i lavori di navigazione. Da allora sul Naviglio passarono i barchett che trasportavano persone e le barche per merci provenienti da ogni dove, almeno fino al 1985, quando la gomma e le rotaie ebbero la meglio sui mezzi via acqua.
Il Naviglio Pavese invece è il corso d’acqua voluto dai Visconti per unire Milano e le loro terre in direzione di Pavia. Galeazzo Visconti nel 1359 iniziò la realizzazione dei lavori. Successivamente si perse pian piano interesse per questo naviglio, in particolare dopo la caduta di Visconti e Sforza. Fu poi il governatore spagnolo Pedro Enriquez de Acevedo a far ricostruire il naviglio pavese da Giuseppe Meda che realizzò poi anche la Darsena.
Infine a Milano si trova anche un terzo naviglio noto come Naviglio Martesana o Naviglio Piccolo. Fu voluto da Francesco Sforza nel 1460 e si dice che una buona parte del canale e delle chiuse sia stato tracciato da Leonardo da Vinci.
⠀
👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia #instagramitalia #ig_italia_borghiecitta #italy #milano
4,456 22 40 minutes ago

📸 @@liamontagna
📍 #Modica #duomosangiorgio


Il duomo di San Giorgio è la chiesa madre o duomo della città di Modica che si staglia in altura, con tutta la sua imponenza, dominando tutta la cittadina.
Come tante altre chiese tardo barocche della Val di Noto anche quella di San Giorgio, così come ci appare oggi, è il risultato della ricostruzione dopo sisma del 1693. La sua origine è in parte oscura: si hanno notizie dell’esistenza di un edificio già nell’Alto Medioevo che poi venne distrutto nell’845 da parte degli arabi.
La chiesa fu poi ricostruita per volere del Conte Ruggero e affidata alle cure dell’abate Umberto, che la inaugurò tra il 1120 e il 1140. La prima fonte certa che parla dell’esistenza di questa chiesa è una bolla pontificia del 1150 di papa Eugenio III.
Nel 1643, in seguito ad uno dei tanti terremoti che colpirono la zona, si ritenne necessario un radicale intervento nella chiesa; l’incarico del rifacimento venne affidato a Frate Marcello da Palermo dei Minori Riformati di San Francesco. Molto probabilmente non si trattò di una ricostruzione totale ma di una trasformazione. In seguito, il sisma del 1693 intaccò gravemente l’edificio danneggiando molte strutture, avviando così la fase ricostruttiva post terremoto.
La chiesa di San Giorgio è quindi il risultato di più secoli di trasformazioni. Gli interventi più consistenti, sia per quanto riguarda l’esterno che le decorazioni interne, sono stati completati tra fine Ottocento e i primi del Novecento.

L’attuale chiesa è sicuramente l’esemplificazione della teatralità barocca a cui contribuiscono sia la scelta strategica della posizione che la spettacolare scalinata.
Posta tra la parte alta e la parte bassa della città, in posizione scenografica e con il prospetto rivolto verso occidente, è l’architettura più imponente di Modica e di tutta la Sicilia sud-orientale.
Una massiccia ed elegante scalinata monumentale, con i suoi ben 260 gradini intervallati e circondati da giardinetti, precede la svettante facciata barocca della chiesa e crea un’ambientazione scenografica singolare. ⠀
👍 Leggi tutte le storie nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia

📸 @@liamontagna
📍#Modica #duomosangiorgio
⠀

Il duomo di San Giorgio è la chiesa madre o duomo della città di Modica che si staglia in altura, con tutta la sua imponenza, dominando tutta la cittadina.
Come tante altre chiese tardo barocche della Val di Noto anche quella di San Giorgio, così come ci appare oggi, è il risultato della ricostruzione dopo sisma del 1693. La sua origine è in parte oscura: si hanno notizie dell’esistenza di un edificio già nell’Alto Medioevo che poi venne distrutto nell’845 da parte degli arabi.
La chiesa fu poi ricostruita per volere del Conte Ruggero e affidata alle cure dell’abate Umberto, che la inaugurò tra il 1120 e il 1140. La prima fonte certa che parla dell’esistenza di questa chiesa è una bolla pontificia del 1150 di papa Eugenio III.
Nel 1643, in seguito ad uno dei tanti terremoti che colpirono la zona, si ritenne necessario un radicale intervento nella chiesa; l’incarico del rifacimento venne affidato a Frate Marcello da Palermo dei Minori Riformati di San Francesco. Molto probabilmente non si trattò di una ricostruzione totale ma di una trasformazione. In seguito, il sisma del 1693 intaccò gravemente l’edificio danneggiando molte strutture, avviando così la fase ricostruttiva post terremoto.
La chiesa di San Giorgio è quindi il risultato di più secoli di trasformazioni. Gli interventi più consistenti, sia per quanto riguarda l’esterno che le decorazioni interne, sono stati completati tra fine Ottocento e i primi del Novecento.

L’attuale chiesa è sicuramente l’esemplificazione della teatralità barocca a cui contribuiscono sia la scelta strategica della posizione che la spettacolare scalinata.
Posta tra la parte alta e la parte bassa della città, in posizione scenografica e con il prospetto rivolto verso occidente, è l’architettura più imponente di Modica e di tutta la Sicilia sud-orientale.
Una massiccia ed elegante scalinata monumentale, con i suoi ben 260 gradini intervallati e circondati da giardinetti, precede la svettante facciata barocca della chiesa e crea un’ambientazione scenografica singolare. ⠀
👍 Leggi tutte le storie nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia
10,423 34 1 hour ago

📸 @mario___dangelo
📍 #Roma

Leggende e curiosità di uno dei monumenti più famosi: numeri, soluzioni, vicende e dettagli misteriosi. Tutto quello che c'è da sapere sul Colosseo.
Con la sua immensa mole il Colosseo è il più grande anfiteatro del mondo e il più voluminoso edificio di Roma antica giunto fino a noi: un luogo affascinante la cui sola vista ci riporta alla mente immagini e atmosfere di un passato leggendario. Fu fatto costruire dall'imperatore Vespasiano come dono per il suo popolo nei pressi dei Foro e per cinque secoli fece da sfondo a lotte tra animali, supplizi capitali e combattimenti fra gladiatori, per cui i Romani nutrivano un'autentica passione. Oggi fa parte del Patrimonio dell'Umanità Unesco e dal 2007 è una delle Sette Meraviglie del Mondo Moderno, oltre che il monumento più visitato in Italia con più di sei milioni di ingressi all'anno. Ecco tutto quello che c'è sa sapere sul Colosseo.

1. Numeri e tempi da record
Lungo 189 metri e largo 156, il Colosseo ha un perimetro di 527 metri e una capienza di circa 50 mila spettatori. Per portarlo a termine furono necessari solo cinque anni: dal 75 all'80 d.C. Ma il bello doveva ancora arrivare: dopo un'opera così, l'imperatore Tito decretò che i festeggiamenti per l'inaugurazione sarebbero durati ben 100 giorni.
2. Il mistero del nome
Il nome originale è Anfiteatro Flavio, ma ovunque è noto da secoli come Colosseo. All'origine c'è probabilmente il "colosso" di Nerone, la statua bronzea un tempo collocata nell'area. Ma c'è chi ha proposto ipotesi meno rassicuranti, come lo storico quattrocentesco Armannino Giudice, secondo cui la parola "Colosseo" deriverebbe dalla domanda: "Colis Eum?" (Adori lui?), che veniva posta ai nuovi adepti dei culti demoniaci praticati proprio fra le mura del monumento. ⠀
👉 Continua nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia

📸 @mario___dangelo
📍#Roma
⠀
Leggende e curiosità di uno dei monumenti più famosi: numeri, soluzioni, vicende e dettagli misteriosi. Tutto quello che c'è da sapere sul Colosseo.
Con la sua immensa mole il Colosseo è il più grande anfiteatro del mondo e il più voluminoso edificio di Roma antica giunto fino a noi: un luogo affascinante la cui sola vista ci riporta alla mente immagini e atmosfere di un passato leggendario. Fu fatto costruire dall'imperatore Vespasiano come dono per il suo popolo nei pressi dei Foro e per cinque secoli fece da sfondo a lotte tra animali, supplizi capitali e combattimenti fra gladiatori, per cui i Romani nutrivano un'autentica passione. Oggi fa parte del Patrimonio dell'Umanità Unesco e dal 2007 è una delle Sette Meraviglie del Mondo Moderno, oltre che il monumento più visitato in Italia con più di sei milioni di ingressi all'anno. Ecco tutto quello che c'è sa sapere sul Colosseo.

1. Numeri e tempi da record
Lungo 189 metri e largo 156, il Colosseo ha un perimetro di 527 metri e una capienza di circa 50 mila spettatori. Per portarlo a termine furono necessari solo cinque anni: dal 75 all'80 d.C. Ma il bello doveva ancora arrivare: dopo un'opera così, l'imperatore Tito decretò che i festeggiamenti per l'inaugurazione sarebbero durati ben 100 giorni.
2. Il mistero del nome
Il nome originale è Anfiteatro Flavio, ma ovunque è noto da secoli come Colosseo. All'origine c'è probabilmente il "colosso" di Nerone, la statua bronzea un tempo collocata nell'area. Ma c'è chi ha proposto ipotesi meno rassicuranti, come lo storico quattrocentesco Armannino Giudice, secondo cui la parola "Colosseo" deriverebbe dalla domanda: "Colis Eum?" (Adori lui?), che veniva posta ai nuovi adepti dei culti demoniaci praticati proprio fra le mura del monumento. ⠀
👉 Continua nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia
17,545 53 26 January, 2020

Le ultime tre foto di questa mini serie la dedico al verde e in particolare ai giardini.
.
Adoro questi spazi perché mi mettono in stretto contatto con la natura.
.
Sono anche un ottimo luogo dove scattare qualche foto.
.
Il verde rappresenta sia il colore della natura che il mio colore preferito.
.
❓Qual’è il vostro colore preferito ❓ .
.
.
.
.
#nature_brilliance #EarthVisuals #artofvisuals #welivetoexplore #natureaddict #naturediversity #ourplanetdaily #mkexplore #shotzdelight #rsa_streetview #vscoportrait #urbanandstreet #gearednomad #uncalculated #symmetricalmonsters #quietthechaos #instaitalia #ig_milan #ig_italy #italy_vacations #loves_madeinitaly #canonphotos

Le ultime tre foto di questa mini serie la dedico al verde e in particolare ai giardini.
.
Adoro questi spazi perché mi mettono in stretto contatto con la natura.
.
Sono anche un ottimo luogo dove scattare qualche foto.
.
Il verde rappresenta sia il colore della natura che il mio colore preferito.
.
❓Qual’è il vostro colore preferito ❓ .
.
.
.
.
#nature_brilliance #EarthVisuals #artofvisuals #welivetoexplore #natureaddict #naturediversity #ourplanetdaily #mkexplore #shotzdelight #rsa_streetview #vscoportrait #urbanandstreet #gearednomad #uncalculated #symmetricalmonsters #quietthechaos #instaitalia #ig_milan #ig_italy #italy_vacations #loves_madeinitaly #canonphotos
650 67 10 hours ago